rachi06
rachi06 - Ominide - 6 Punti
Salva
quando una leva e' vantaggiosa e quando svantaggiosa?
antore91
antore91 - Genius - 36784 Punti
Salva
Ciao,
una leva è vantaggiosa se è più lungo il braccio della potenza,
mentre la leva è svantaggiosa se è più lungo il braccio della resistenza.

saluti :-)
ValentinaPorro
ValentinaPorro - Sapiens - 692 Punti
Salva
Svantaggioso se la leva è più lunga del braccio della resistenza, vantaggiosa invece se è più lungo il braccio della Potenza
danyper
danyper - Genius - 5281 Punti
Salva
La leva è una macchina semplice costituita da un’asta rigida che può girare intorno ad un punto fisso detto fulcro.
Esempi di leve sono sotto i nostri occhi quotidianamente:
un paio di forbici
un cavatappi
una carriola
una pinzetta per le sopracciglia
uno schiaccianoci
Esempi di leve sono anche parti del nostro corpo:
il movimento della nostra testa in avanti e indietro quando diciamo “si”
la flessione plantare del piede quando camminiamo
il movimento del braccio quando solleviamo un oggetto.
Come funziona una leva?
Ad essa si applica una forza detta Potenza (P) per vincere un’altra forza detta Resistenza (R).

Una leva si definisce vantaggiosa quando la Potenza applicata è minore della Resistenza. L’intensità della potenza dipende dalla distanza dal fulcro. Per diminuire la Potenza bisogna aumentare la distanza dal fulcro.
Viceversa se la Potenza è maggiore della Resistenza allora la leva è detta svantaggiosa.
Più il fulcro è vicino alla resistenza più la leva è vantaggiosa.
Esempi di leve vantaggiose sono le forbici, la carriola, il cavatappi.
Esempi di leve svantaggiose sono le pinzette, oppure il nostro avambraccio!!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email