Alex2600
Alex2600 - Erectus - 82 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao ragazzi mi servirebbe il riassunto del libro lo scudo di talis, chiaro ma non troppo corto, mi servirebbe ance un commento in cui si spiega perchè è bello questo libro ed il personaggio preferito con la scelta motivata.
Grazie in anticipo :)
lafatadegliappunti
lafatadegliappunti - Sapiens - 304 Punti
Rispondi Cita Salva
Lo scudo di Talos
Commento e riassunto.

La storia narra di Kleidemos, figlio di Aristarchos, nato storpio e per questo abbandonato dal padre sul monte Taigeto, costretto dalle dure leggi di Sparta. Il piccolo fu trovato da un ilota e fu cresciuto con il nome di Talos. Durante la sua adolescenza egli condusse una vita da schiavo mentre il fratello Brithos si allenava per diventare un cavaliere. Diventato uomo, Talos fu scelto da Brithos come scudiero così aiutò il fratello ed un amico, Aghias, durante la Prima Guerra Persiana. Fu proprio durante questo conflitto che Talos scoprì la sua vera identità e conobbe la madre così divenne un grande guerriero e lavorò con il Re Pausinias. In seguito ci fu uno scontro tra Spartani ed iloti, ma Kleidemos, convinto di essere destinato a dare la libertà agli iloti, e appoggiato dagli Atenesi, riuscì a compiere il suo dovere per poi scomparire nel bosco, lì dove era stato trovato, come un lupo solitario. Successivamente Karas, un amico di Kleidemos, trovò i suoi abiti e fu condotto da un lupo vicino i resti dell'armatura dell'amico. Karas la raccolse e la conservò pensando che in caso di nuovi pericoli "Talos il lupo" la avrebbe indossata di nuovo per aiutarli.
La vicenda si svolge durante il periodo delle guerre persiane quando Sparta era divisa in classi sociali: Spartiati, Perieci e Iloti e il potere del governo era esercitato dai primi. Le leggi spartane hanno fatto della vita di Talos un intreccio di modi di vivere ed hanno nascosto al ragazzo verità che si sono scoperte solo dopo molti anni. Questo farà subire alla vita di Talos numerosi cambiamenti rendendola ricca di colpi di scena. Il fato ha donato a costui due vite coraggiose e Talos ha dimostrato di saper affrontare le difficoltà sia da ilota che da cavaliere spartano. Nel suo sangue è sempre vissuto un valoroso cavaliere, ma nel suo cuore c'è sempre stato l'amore per gli iloti, le persone che lo avevano accudito e cresciuto fin dalla nascita e per questo ha sentito il bisogno di condurre il suo popolo verso la libertà.
Valerio Massimo Msnfredi con questo appassionante libro ha saputo catturare l'attenzione del lettore e farlo immedesimare nel protagonista con una scrittura molto semplice ma allo stesso tempo precisa. Sebbene il libro si sia concluso con un finale triste, ha saputo sconvolgere le aspettative del lettore e renderlo molto originale.

Questo è un mio riassunto, spero possa esserti d'aiuto!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Daniele

Daniele Blogger 27762 Punti

VIP
Registrati via email