brian111097
brian111097 - Ominide - 8 Punti
Rispondi Cita Salva

che tipo di linguaggio usa il Dante?

elenb96
elenb96 - Habilis - 175 Punti
Rispondi Cita Salva

Nella Divina Commedia la lingua è il volgare di uso corrente nella sua epoca; il dialetto fiorentino in tutte le sue forme, auliche o plebee, arricchito da latinismi, gallicismi e neologismi.

Edoardo Palombo
Edoardo Palombo - Erectus - 86 Punti
Rispondi Cita Salva

La lingua utilizzata è il volgare toscano, tuttavia il Dolce StilNovo, e quindi pure Dante, utilizza un volgare toscano rivisitato. Infatti è un volgare caratterizzato pure dal volgare umbro e siciliano, da cui vengono prelevate le parole di linguaggio più elevato e nobile. A seconda del contenuto dell'opera viene utilizzato questo volgare toscano in maniera a volte diversa: infatti, per fare l'esempio, nell'Inferno Dante usa un volgare toscano di gradatoria bassa e povera, per interpretare anche meglio il contenuto dell'Inferno, escluso quando parla Francesca, dove il linguaggio si fa nobile e elevato, tipico del Paradiso. Quanto riguarda il Purgatorio abbiamo un linguaggio con termini ne troppo bassi ne troppo alti.

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email