• Latino
  • Vi supplico, traduzione frasette di latino?

    closed post best answer
MakiseOrihara
MakiseOrihara - Ominide - 12 Punti
Salva

Ciao a tutti ragazzi, aiuto vi prego!!!

1) Lacedaemonii fortiores quam Athenienses fuerunt.
2) Numquam mulierem venustiorem Lucia vidi
3) Canis similior est lupo quam urso.
4) Magister, pauperiori puero quam Antonio donum da.
5) Magister Pauli magis severus quam iustus fuit
6) Vestra dona pulchriora quam ultiora fuerunt.
7) In rebus adversis dura est memoria dierum feliciorum
8 ) Feles est minus fedelis quam canis.
9) Magistri praemium debunt pueris tam diligentibus quam acutis
10) Omnium arborum silvae altissima est quercus.
11 ) Socero meo locupletissima munera die natali amici dederunt
12) Omnium Romanorum oratorum oratissimus Cicero, omnium oratorum Graecorum copiosissimus et fortissimus Demosthenses Atheniensis fuit
14) Achilles magis fortis quam callidus fuit, Ulixes autem callidior quam fortior.
15) Frugi hominum exempla validiora sunt quam philosophorum praecepta.
16) Equi minus patientes quam asini sunt.
17) Pugna apud Cannas fuerat tam ingens quam atrox.
18) Plauti comoediae gratissimae Romanis fuerant.
19) Non urbium moenia, sed civium pectora erunt validissima munimenta rei publicae.
20) Senatus iussu, Scipio, Carthaginem delevisti, munitissimam Africae urbem.
21 ) Filii simillimi parentibus sunt.
22) Tribuni plebis acerrimi defensores fuerant populi iuris.
23) Iuvenes magis idonei sunt itineribus militiaeque laboribus.
24) Plato atque Aristoteles, clarissimi ex omnibus philosophis, de difficillimis rebus disputabant.
25) Asperrima consulis verba audivisti statimque e Curia excessiti.
26) Plerumque matres benevolentiores sunt quam patres, aviae autem benevolentissimae.
27) Ciceronis plurimae orationes exstant omnesque pulcherrimae sunt.
28) Minores scaphas ex abietibus paraveramus et pervenimus ad sinistram fluminis ripam.
29) Pompeius et Caesar ad montem properabant, sed Caesar prior alta iuga occupavit.
30) Extremas calamitates exsilimque toleravi, Quirites, ob patriae libertatem.

Davvero vi prego, sono stata assente per un po' e ho scoperto OGGI, il giorno prima dell'interrogazione, che hanno consegnato una fotocopia con queste frasi da fare entro domani.

ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100043 Punti
Salva

1. Lacedaemonii fortiores quam Athenienses fuerunt.
- Gli Spartani furono più forti degli Ateniesi.

2. Numquam mulierem venustiorem Lucia vidi.
- Non ho mai visto una donna più bella di Lucia.

3. Canis similior est lupo quam urso.
- Il cane è più simile al lupo che all'orso.

4. Magister, pauperiori puero quam Antonio donum da.
- Maestro, dà il dono ad un bambino più povero che ad Antonio.

5. Magister Pauli magis severus quam iustus fuit.
- Il maestro di Palo fu più severo che giusto.

6. Vestra dona pulchriora quam utiliora fuerunt.
- I vostri doni furono più belli che utili.

7. In rebus adversis dura est memoria dierum feliciorum.
- Nelle avversità è doloroso il ricordo dei giorni felici.

8. Feles est minus fedelis quam canis.
- Il gatto è meno fedele del cane.

9. Magistri praemium debunt pueris tam diligentibus quam acutis.
- I maestri daranno un premio tanto ai bambini diligenti che ingegnosi.

10. Omnium arborum silvae altissima est quercus.
- La quercia è il più alto di tutti gli alberi del bosco.

11. Socero meo locupletissima munera die natali amici dederunt.
- Gli amici diedro a mio suocero ricchissimi doni per il compleanno.

12. Omnium Romanorum oratorum oratissimus Cicero, omnium oratorum Graecorum copiosissimus et fortissimus Demosthenses Atheniensis fuit.
- Cicerone fu il più elegante tra tutti gli oratori Romani, l'Ateniesi Demostene il più facondo e impetuoso tra tutti gli oratori Greci.

14. Achilles magis fortis quam callidus fuit, Ulixes autem callidior quam fortior.
- Achille fu più forte che astuto, invece Ulisse più astuto che forte.

15. Frugi hominum exempla validiora sunt quam philosophorum praecepta.
- Gli esempi degli uomini semplici sono più validi dei precetti dei filosofi.

16. Equi minus patientes quam asini sunt.
- I cavalli sono meno pazienti degli asini.

17. Pugna apud Cannas fuerat tam ingens quam atrox.
- La battaglia presso Canne era stata tanto grande quanto violenta.

18. Plauti comoediae gratissimae Romanis fuerant.
- Le commedie di Plauto erano state molto gradite ai Romani.

19. Non urbium moenia, sed civium pectora erunt validissima munimenta rei publicae.
- Non le mura della città, ma gli animi dei cittadini saranno i più forti baluardi dello Stato.

20. Senatus iussu, Scipio, Carthaginem delevisti, munitissimam Africae urbem.
- Per ordine dello Stato, o Scipione, hai distrutto Cartagine, la più fortificata città dell'Africa.

21. Filii simillimi parentibus sunt.
- I figli sono molto simili ai genitori.

22. Tribuni plebis acerrimi defensores fuerant populi iuris.
- I tribuni della plebe erano stati acerrimi difensori del diritto del popolo.

23. Iuvenes magis idonei sunt itineribus militiaeque laboribus.
- I giovani sono sono più adatti alle marce e alle fatiche della vita militare.

24. Plato atque Aristoteles, clarissimi ex omnibus philosophis, de difficillimis rebus disputabant.
- Platone e Aristotele, i più celebri tra tutti i filosofi, discutevano di questioni molto complicate.

25. Asperrima consulis verba audivisti statimque e Curia excessiti.
- Ascoltasti le durissime parole del console e uscisti subito dalla Curia.

26. Plerumque matres benevolentiores sunt quam patres, aviae autem benevolentissimae.
- Generalmente le madri sono più buone dei padri, mentre le nonne buonissime.

27. Ciceronis plurimae orationes exstant omnesque pulcherrimae sunt.
- Ci sono moltissime orazioni di Cicerone e tutte sono bellissime.

28. Minores scaphas ex abietibus paraveramus et pervenimus ad sinistram fluminis ripam.
- Avevamo costruito navi più piccole dagli abeti e giungemmo sulla riva sinistra del fiume.

29. Pompeius et Caesar ad montem properabant, sed Caesar prior alta iuga occupavit.
- Pompeo e Cesare si dirigevano in fretta verso il monte, ma Cesare occupò per primo le alte vette.

30. Extremas calamitates exsiliumque toleravi, Quirites, ob patriae libertatem.
- Sopportai le più gravi calamità e l'esilio, o Quiriti, per la libertà della patria.


:hi

Cristina

MakiseOrihara
MakiseOrihara - Ominide - 12 Punti
Salva
Giuro che ti amo tantissimo. Grazie mille!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Pinchbeck

Pinchbeck Moderatore 5092 Punti

VIP
Registrati via email