• Latino
  • versione latina di cesare "spaventosa proposta di Critognato"

    closed post best answer
alice angeli
alice angeli - Ominide - 13 Punti
Salva
potete tradurre questa versione di latino perfavore???
"spaventosa proposta di Critognato"
Oppidum Alesia a Romanis militibus obsidebatur auxiliaque suorum frustra exspectaverat; itaque, postquam frumentum consumptum est, de civitatis fortunis populus in concilio disputabat. Pars in deditionem verba dicebat, pars, dum vires suppetunt, eruptionem censebat. Critognatus autem hanc dedit sententiam, quae propter crudelitatem memorabitur: «Non dicturus sum de sententia eorum qui indecoram servitutem deditionis nomine appellant, quia scelus civitati hoc est, sed de eruptione dicam. Galliam totam considero quam ad nostrum auxilium concitavimus: postquam in eruptione interempti erimus, nostrum auxilium subducemus iis qui nostrae salutis causā suum periculum neglexerunt; itaque multi populi debellabuntur, ut nostra stultitia temeritateque tota Gallia prostrata atque perpetuae servituti addicta erit. Socii nostri Alesiam nondum pervenerunt quia Romanis munitionibus impediuntur sed pervenient. Consilium meum hoc est: propter cibi inopiam senum corporibus populum nostrum nutriemus»
- da Cesare
grazieeee in anticipo
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100066 Punti
Salva
Spaventosa proposta di Critognato


La città di Alesia era assediata dai soldati Romani ed inutilmente aveva atteso le truppe ausiliarie dei suoi: così, dopo che il frumento fu esaurito, il popolo discuteva in un'assemblea sulla sorte della città. Una parte propendeva per la resa, una parte, finché le forze bastavano, riteneva opportuna una sortita. Critognato invece fece questo discorso, che sarà ricordato per la crudeltà: «Non ho intenzione di parlare del parere di coloro che chiamano una vergognosa schiavitù con il nome di resa, poiché questo è un delitto verso la città, ma dirò della sortita. Considero tutta la Gallia che abbiamo chiamato in nostro aiuto: dopo che saremo uccisi nella sortita, sottrarremo il nostro aiuto a quelli che, per la nostra salvezza, hanno trascurato il loro pericolo; e così molti popoli saranno sconfitti, quando, a causa della nostra stoltezza ed imprudenza, la Gallia intera sarà prostrata e piegata ad una perpetua schiavitù. I nostri alleati non sono ancora giunti ad Alesia poiché sono ostacolati dalle opere di difesa Romane, ma giungeranno. La mia proposta è questo: per la mancanza di cibo nutriremo il nostro popolo con i corpi degli anziani».
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Maura Manca

Maura Manca Blogger 142 Punti

VIP
Registrati via email