• Latino
  • Versione di riepilogo! Aiuto! :/

    closed post
Emanuele_98
Emanuele_98 - Erectus - 147 Punti
Salva
Chi può aiutarmi a tradurre questa versione? :/

Il decemviro Appio Claudio approfitta del suo potere (1°parte)

Anno trecentesimo ab urbe condita, pro duobus consulibus decembviri creati sunt. Unus ex iis Appius Claudius virginem plebeiam adamavit. Cum autem pretio ac spe eam pellicere non posset, clienti suo negotium dedit, ut eam in servitutem deposceret. Putabat enim se facile victurum esse, cum ipse esset et accusator et iudex. Lucius Virginius, puellae pater, tunc aberat militiae causa. Cliens igitur virgini venienti in forum iniecit manum, affirmans suam esse servam: iubet eam sequi se; alioqui minatur se vi eam cunctantem abstracturum esse. Pavida puella stupente, ad clamorem nutrictis multi concurrunt. Cum ille puellam abducere non posset, eam vocat in ius, ipso Appio iudice.

Grazie! :dontgetit
sampei171
sampei171 - Genius - 7419 Punti
Salva
nel 300simo anno dalla fondazione di Roma, vennero nominati i demviri al posto dei 2 consoli. Uno di questi, Appio Claudio, amava molto una vergine plebea, la quale Appio, non potendola avvicinare con il denaro e la speranza, diede ad un suo seguace, il compito di nominarla come schiava: Essendo lio stesso sia accusatore che giudice, credeva che sarebbe stato semplice uscirne vincitore. Il padre della ragazza, Lucio Virginio, non era presente a causa di una campagna militare. Il vassallo allora mise le mani addosso alla fanciulla mentre camminava in piazza, affermando che lei fosse una sua schiava: Lui le ordinò di seguirlo; e se non lo avesse fatto, minaccia che l'avrebbe trascinata con se con la forza. Mentre la fanciulla inpaurita rimaneva bloccata, iniziò un tumulto in seguito alle urla della madre. Non potendo lui portar via la ragazza, la convoca in giudizio con lo stesso Appio come giudice
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100043 Punti
Salva
Nel trecentesimo anno dalla fondazione di Roma, furono eletti i decemviri al posto di due consoli. Uno di questi, Appio Claudio, si invaghì di una vergine plebea. D'altra parte, non potendola sedurre con il denaro e la speranza, diede ad un suo cliente il compito di richiederla come schiava. Pensava infatti che sarebbe uscito vincitore facilmente, essendo egli stesso sia accusatore che giudice. Lucio Virginio, padre della fanciulla, in quel momento era assente a causa di una spedizione militare. Il cliente allora mise le mani sulla fanciulla mentre camminava nel foro, sostenendo che lei era la sua schiava: ordina che lei lo segua, altrimenti minaccia che la trascinerà resistente con la forza. Mentre la fanciulla impaurita resta immobile, molti accorrono al grido della nutrice. Poiché quello (cioè il cliente) non riusciva a portare via la fanciulla, la convoca in giudizio, con lo stesso Appio come giudice.


:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

valevarc

valevarc Tutor 4 Punti

VIP
Registrati via email