• Latino
  • Versione di latino per domani (perfavore)

    closed post best answer
artistadistrada
artistadistrada - Erectus - 61 Punti
Salva

Giove e Licaone
Fama scelerum hominum in caelum et ad Iovem penetravit. Cura sollicitatus est Iuppiter Tonans, itaque ut mentes et mores mortalium exploraret, in terram demigravit scelerato cruore redundantem. Terrae imago atrox erat;a Iove varias regiones peragrante agri spectabantur vastati, oppida incendiis flagrantia, turbae hominum templa expilantium. Iam sol Oceano adpropinquans Noctem adproperantem nuntiabat. Iuppiter diu terram peragrans fessus arat viae labore. Atque iam non procul aberat a magnificis aedibus, ubi Lycaon habitabat. Forte tum Lycaon et multi Lycaonis convivae cenabant dulci lyrae sono se et carminibus laetis delectantes. Cenantibus adpropinquavit Iuppiter et dei naturam manifestis signis demonstrans hospitium petivit. Sed Lycaon et convivae dei maistatem violaverunt. Tum Iuppiter ira flagrans aedes impii viri fulmine cremavit et omne genus hominum sceleratorum diluvio multavit.

GRAZIE.

ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100067 Punti
Salva

Giove e Licaone

La voce dei crimini degli uomini giunse in cielo e a Giove. Giove Tonante fu agitato dalla preoccupazione, pertanto, per indagare i propositi e i costumi dei mortali, si trasferì sulla terra, ridondante di sangue scellerato. L'aspetto della terra era terribile; da Giove, che percorreva diversi territori, erano visti campi devastati, città ardenti a causa di incendi, folle di uomini che saccheggiavano templi. Ormai il sole, che si avvicinava all'Oceano, annunciava la Notte che sopraggiungeva. Giove, percorrendo a lungo la terra, era stanco per la fatica del cammino. E non era lontano dalla magnifica abitazione in cui viveva Licaone. Allora per caso Licaone e molti convitati di Licaone cenavano, dilettandosi con il suono della lira e con piacevoli poesie. Giove si avvicinò a coloro che cenavano e, mostrando con segni manifesti la natura divina, chiese ospitalità. Ma Licaone e i commensali violarono la maestà del dio. Allora Giove, ardendo d'ira, bruciò la casa dell'empio uomo con un fulmine e punì con un diluvio tutto il genere di uomini scellerati.


:hi

Cristina

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Selisa

Selisa Blogger 31 Punti

VIP
Registrati via email