sherman
sherman - Habilis - 159 Punti
Salva
Le donne di Lemno versione :
In insula Lemno mulieres per multos annos sacra Veneri non fecerant, cui una ira viri eas spreverunt. At lemniades, Veneris impulsu, coniuratae genio omne virorum quod ibi erat interfecerunt, praeter Hypsipylen reginam,quae patrem suum Thoantem clam in navem imposuit. Interim Argonautae praenavigantes Lemno accesserunt; itaque regina eos laribus hospitalibus obligavit Hospitioque invitavit. Tum Lemniades cum Argonautis concubuerunt, quod suos viros interfecerant et filios procreare non poterant. Ibi igitur Argonautae retinebantur; eorum nomina imposuerunt. Hypsipyle autem ex Iasone procreavit filios Euneum et Deipylum

GRAZIE IN ANTICIPO
Nicky83
Nicky83 - VIP - 5230 Punti
Salva
Sull'isola di Lemno le donne per molti anni non avevano compiuto sacrifici a Venere, per la cui ira gli uomini le disprezzarono. Ma le Lemniadi, per incitamento di Venere, con una congiura uccisero tutti gli uomini che erano lì, eccetto la regina Ipsipile, che pose di nascosto sulla nave suo padre Toante. Frattanto gli Argonauti navigando si avvicinarono a Lemno; pertanto la regina li impegnò con i Lari ospitali e li invitò come ospiti. Allora le donne di Lemno avevano giaciuto con gli Argonauti, poiché avevano ucciso i loro uomini e non potevano generare figli. Lì dunque venivano trattenuti gli Argonauti; esse misero i nomi di quelli ai figli. Inoltre Ipsipile generò da Giasone i figli Euneo e Deipilo.

:)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

redazione

redazione Tutor 4517 Punti

VIP
Registrati via email