• Latino
  • VERSIONE DELLA 2 DECLINAZIONE

    closed post best answer
elisaberti
elisaberti - Ominide - 13 Punti
Salva

.

Pinchbeck
Pinchbeck - Moderatore - 5117 Punti
Salva

I popoli antichi veneravano vari dei. I Romani immolavano le vittime sugli altari degli dei. A Roma era soprattutto venerato Nettuno. Nettuno no solo aveva solo il potere del mare, ma snche dei fiumi e delle acque. I cavvalli trasportavano il dio nel mare, spesso apparivano imporovvisamente ai marinai e li terrorizavano. Perciò i marinai costruivao templi al dio e altari vicino al mare: davano splendidi doni al dio, invocavano la benevolenza e l'aiuto di Nettuno. I Romani veneravano Bacco, dio del vino, e Vulcano, patrono dei fabbri. In una processione gli uomini e donne del dio Bacco esultavano con gioia: infatti il vino disperdeva le preoccupazioni. Vulcano preparava con ferro, argento e oro scudi, spade nell'officina sotto l'Etna. Le donne non amavan Vulcano: infatti le armi del dio non procuravano gioia e letizia.

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

nemo0772

nemo0772 Blogger 90 Punti

VIP
Registrati via email