• Latino
  • versione da tradurre (200851)

    closed post best answer
miki&exo
miki&exo - Erectus - 65 Punti
Salva

Vulpes , fame coacta , dulcem uvam de alta vinea pendentem valde adpetebat.
famelica fera ad rubros racemos summis viribus saliebat sed uvam appetitam non attingebant .
tum misera vulpes , lassa atque esuriens , a vinea discendit et verbis superbis dicit :《nondum matura est, cibum acerbum non sumam 》. Brevis fabula de vulpe et uva monet homines contemnentes verbis quae obtinere non possunt

ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100234 Punti
Salva
Una volpe, spinta dalla fame, tentava di afferrare la dolce uva che pendeva da un'alta vigna. La bestia affamata saltava con tutte le forze verso i rossi grappoli ma non raggiungeva la desiderata uva. Allora l'infelice volpe, stanca e affamata, si allontana dalla vigna e dice con parole superbe: «Non è ancora matura, non mangerò del cibo acerbo». La breve favola della volpe e l'uva esorta gli uomini che disprezzano a parole le cose che non riescono ad ottenere.



:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

haruki

haruki Geek 37 Punti

VIP
Registrati via email