alex07
alex07 - Erectus - 55 Punti
Salva
Avrei bisogno di aiuto per la traduzione della seguente versione,per favore. :scratch
-LE IMPRESE DI CESARE-
Caesar popularium partibus favebat, tamen societatem fecit cum Pompeio, nobilitatis fautore, et Crasso, viro divite et potenti. Consul factus in Galliam legiones duxit multasque gentes ibi in potestatem Romanorum redegit. Cum Britannis quoque feliciter pugnavit et Germanos, qui trans Rhenum incolebant, ingentibus proeliis vicit. Inde bellum civile exsecrandum et lacrimabile initium habuit. Caesar enim consulatum iterum petivit, sed senatus, Pompei hortatu, eius consiliis obstitit. Tum Caesar ex Gallia in Italiam remeavit Romamque cum exercitu contendit. Consules cum Pompeio, senatu et universa nobilitate Brundisium confugerunt, atque inde in Graeciam. Romae Caesar splendidum triumphum celebravit; postea adversarium consecutus est et apud Pharsalum, Graeciae urbem, eius exercitum profligavit. Pompeius Alexandriam fugit, sed Ptolomaei, Aegypti regis, proditione tristem exitum vitae habuit.

Grazie in anticipo :dozingoff
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100067 Punti
Salva

Le imprese di Cesare

Cesare appoggiava il partito dei democratici, tuttavia fece un'alleanza con Pompeo, sostenitore della nobiltà, e con Crasso, uomo ricco e potente. Eletto console, condusse le legioni in Gallia e lì ridusse molte popolazioni in potere dei Romani. Combatté anche con successo con i Britanni e sconfisse in grandi combattimenti i Germani, che vivevano al di là del Reno. Quindi ebbe inizio la funesta ed esecrabile guerra civile. Cesare infatti si candidò al consolato per la seconda volta, ma il senato, per esortazione di Pompeo, si oppose alle sue decisioni. Allora Cesare tornò in Italia dalla Gallia e si diresse a Roma con l'esercito. I consoli assieme a Pompeo, al senato e all'intera nobiltà fuggirono a Brindisi e da lì in Grecia. Cesare celebrò a Roma uno splendido trionfo; poi inseguì l'avversario [= si riferisce a Pompeo] e sconfisse il suo [= di Pompeo] esercito presso Farsalo, città della Grecia. Pompeo fuggì ad Alessandria, ma ebbe una triste morte [lett: "fine della vita"] a causa del tradimento di Tolomeo, re dell'Egitto.

:hi

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email