• Latino
  • Traduzione dela versione :La questione delle armi d'Achille(da Igino,Favole)

    closed post
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100235 Punti
Salva
Dopo la morte di Ettore, il semidio Achille vagava presso le mura di Troia e diceva: "Sono io il signore di Troia; se non la espugnavo con la mia spada, la città era ancora al sicuro". Dunque il dio Apollo indossava la veste e le insegne di Paride, figlio di Priamo, e colpiva con una freccia il tallone di Achille: il tallone infatti era mortale e perciò Apollo uccideva il semidio. Allora l'amico Aiace Telamonio davanti alla tomba di Achille chiedeva ai Greci le armi di Achille; ma, per l'ira di Minerva nei confronti di Telamonio, Agamennone da le armi a Menelao e ad Ulisse. Aiace, furioso per il pronto rifiuto, uccide se stesso e le sue greggi con la spada.


:hi
tagliatore
tagliatore - Habilis - 244 Punti
Salva
La questione delle armi d'Achille(da Igino,Favole)

Post Hectoris mortem,semideus Achilles apud Troiae moenia errabat ac dicebat:
"Sum ego Troiae dominus;nisi expugnabam gladio meo,urbs tuta adhuc erat".Apollo deus igitur Priami filii Paridis vestem et signa induebat et Achillis talum sagitta percutiebat:talus enim caducus erat et ergo Apollo semideum interficiebat.Tum ante Achiliis sepulturam propinquus Aiax Telamonius
a Danais postulabat Achiliis arma;sed,propter iram Minervae in Telamonium,Agamemnon arma viris Menelao et Ulixi dat.Aiax,furiosus ob promptam repulsam,armenta sua et se ipsum occidit gladio.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email