marigio007
marigio007 - Sapiens Sapiens - 1071 Punti
Salva
traduzione

Eo die (quel giorno) etiam Ulixes et socii in speluncam includebantur: qui(quelli che,nom.plu maschile) a Polyphemo inveniebantur,devorabantur.
Ulixes horrendum spectaculum diu non tolerat:sic vir vinum accipit et Polyphemo inebriat.monstrum denique vino vincebatur et somno opprimebatur(era sopraffatto dal sonno);tunc Ulixes unum oculm trunco fervido exurit.polyphemus statim somno solvitur, magno dolore clamat et speluncae saxum amovet:sic Ulixes amicis e spelunca discedit
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100067 Punti
Salva
Quel giorno anche Ulisse e i compagni erano chiusi nella caverna: quelli che erano trovati da Polifemo, erano divorati.
Ulisse non tollera a lungo l'orrido spettacolo: così l'uomo prende il vino e ubriaca Polifemo. Alla fine il mostro era vinto dal vino ed era sopraffatto dal sonno; allora Ulisse con un palo ardente brucia l'unico occhio. Polifemo si sveglia subito, grida per il gran dolore e rimuove il masso della caverna: così Ulisse si allontana dalla caverna con gli amici.



:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email