• Latino
  • non riesco a tradurre modo letterale???

    closed post best answer
francescoblu
francescoblu - Erectus - 50 Punti
Salva
Miser Catulle, desinas ineptire,
et quod vides perisse perditum ducas.
Fulsere quondam candidi tibi soles,
cum ventitabas quo puella ducebat
amata nobis quantum amabitur nulla.
Ibi illa multa cum iocosa fiebant,
quae tu volebas nec puella nolebat.
Fulsere vere candidi tibi soles.
Nnunc iam illa non vult: tu quoque, impotens, noli,
nec quae fugit sectare, nec miser vive,
sed obstinata mente perfer, obdura.
Vale, puella, iam Catullus obdurat,
nec te requiret nec rogabit invitam.
at tu dolebis, cum rogaberis nulla.
Scelesta, vae te, quae tibi manet vita?
Quis nunc te adibit? cui videberis bella?
quem nunc amabis? cuius esse diceris?
quem basiabis? cui labella mordebis?
At tu, Catulle, destinatus obdura.
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100230 Punti
Salva
Povero Catullo, smettila di dire sciocchezze [= ineptire],
e considera [= ducas] perduto [= perditum] ciò che vedi essere svanito.
Un tempo brillarono per te splendidi soli,
quando andavi [= ventitabas] dove [= quo] ti conduceva la fanciulla amata da noi [= nobis] amata quanto nessuna [= nulla] sarà amata [= amabitur].
Lì [= ibi] con essa [= cum illa] si facevano [= fiebant] molte cose giocose [si intende giochi d'amore].
che tu volevi e la fanciulla non rifiutava.
Rifulsero davvero per te splendidi soli.
Ora lei non vuole più [= iam]= anche tu, impotente, non inseguire [= noli sectare] (lei) che fugge, e non vivere infelice, ma con animo risoluto [= obstinata mente] sopporta [= perfer], resisti [= obdura].
Addio [= vale], fanciulla, Catullo ormai [= iam] resiste [= obdurat]
non ti cercherà [= requiret] né ti pregherà [= rogabit] contro la tua volontà [= invitam],
ma tu soffrirai [= dolebis] quando non sarai cercata da nessuno.
Sciagurata [= scelesta], guai a te [= vae te], che vita ti resta [= manet]?
Chi [= quis] ti si avvicinerà [= adibit] ora [= nunc]?
A chi [= cui] sembrerai [= videbiris] bella?
Chi [= quem] amerai [= amabis] ora?
Di chi [= cuius] sarai detta [= diceris] essere [= esse]? Chi [= quem] bacerai [= basiabis]?
A chi [= cui] morderai [= mordebis] le labbra [= labella]?
Ma [= at] tu, Catullo, ostinato [= destinatus] resisti [= obdura].



Spero di averti aiutato mettendoti qualcosa tra parentesi; se hai domande chiedi pure :) :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email