dada-fè
dada-fè - Ominide - 44 Punti
Salva
la cerva di sertorio
peduz91
peduz91 - Genius - 2513 Punti
Salva

Si narra che a Sertorio da Lusitano era stata donata una cerva bianche di esimia bellezza, che divenne così mite in poco tempo che lo seguiva come un cane. Quello finse per volere divino di averla dimenticata, e (instinctam) alla dea diana a parlare con lui, e apprendere le cose che fossero utili a fare. E così anche se sembravano severe le cose ordinate, tutti liberamente si offrivano, tanto quanto se fosse volontà del dio. Tale cerva un giorno, atterrita da una incursione di nemici, fu spinta alla fuga e (detulit) ad una vicina palude, così che si credeva fosse morta. Pochi giorni dopo la cerva venne ritrovata semiviva da uno che, avendola riportata a Sertorio, ricevette un gran premio ma venne comandato a tacere. Sertorio prescrisse al servo di riportare il giorno dopo la cerva velocemente in quel luogo nel quale lui stesso era con gli amici. Ricevuti gli amici il giorno dopo disse: un sogno mi ha ammonito che la cerva, che sembrava essere morta, sarebbe da noi tornata. Allora la cerva venne portata nella stanza dal servo, vi fu un clamore e un'ammirazione.

Spero di esserti stato d'aiuto.
Se vuoi definisci la mia risposta, la migliore.

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email