• Latino
  • Imparare la regola-Manipolare la lingua (218857)

    closed post best answer
Kumamiki
Kumamiki - Habilis - 207 Punti
Salva
Buon pomeriggio,ho bisogno di aiuto a svolgere gli esercizi n.3-4-5(solo crocettare)-6 a pag 345-346 del libro "Il Nuovo Latino a Colori Lezioni 1".
In allegato potete trovare le foto degli esercizi.
Se possibile entro stasera,per favore.
Vi ringrazio.
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100044 Punti
Salva

Esercizio n.3

1. Si decise che il console partisse per la Sicilia.

2. Era necessario che Cesare lasciasse guarnigioni a difesa delle città conquistate.

3. Il messaggero annuncia che i cavalieri andranno in aiuto ai soldati.

4. Il console comunicò al senato che l'accampamento era stato assediato dai nemici.

5. E' noto che in Sicilia ci sono molti templi.

6. I nemici vennero a sapere che i campi sarebbero stati devastati.

7. Fu annunciato che il luogotenente era giunto all'accampamento.

8. Comunicarono che il console avrebbe convocato il popolo in assemblea.

9. Si tramanda che i Germani erano ottimi cavalieri.

19. I nemici promisero che gli ostaggi sarebbero stati consegnati.

Aggiunto 39 minuti più tardi:

Esercizio n.4

1. Nuntiatum est hostes victos esse [SOGGETTIVA] = Si annunciò che i nemici sono stati sconfitti.
- Trasformazione: Nuntiatum est hostem victum esse = Si annunciò che il nemico è stato vinto.

2. Cupio tibi gratum esse munus meum [OGGETTIVA] = Desidero vivamente che il mio regalo ti sia gradito.
- Trasformazione: Cupio tibi grata essere munera mea = Desidero vivamente che i miei regali ti siano graditi.

3. Consul comperit perfugas occisos esse [OGGETTIVA] = Il console venne a sapere che i fuggiaschi erano stati uccisi.
- Trasformazione: Consul comperit perfugam occisum esse = Il console venne a sapere che il fuggiasco era stato ucciso.

4. Consul sciebat missos esse legatos ab Rhodiis [OGGETTIVA] = Il console sapeva che erano stati mandati ambasciatori dai Rodiesi.
- Trasformazione: Consul sciebat missum esse legatum ab Rhodiis = Il console sapeva che era stato mandato un ambasciatore dai Rodiesi.

5. Rex videbat civitates iugum difficulter accepturas esse [OGGETTIVA] = Il re vedeva che le città avrebbe accettato con difficoltà la schiavitù.
- Trasformazione: Rex videbat civitatem iugum difficulter accepturam esse = Il re vedeva che la città avrebbe accettato con difficoltà la schiavitù.

6. Imperator recenti proelio perterritos esse equites existimabat [OGGETTIVA] = Il generale riteneva che i cavalieri fossero stati spaventati dal recente combattimento.
- Trasformazione: Imperator recenti proelio perterritum esse equitem existimabat = Il generale riteneva che il cavaliere fosse stato spaventato dal recente combattimento.

7. C. Plinius Secundus dicere solebat nullum esse librum malum [OGGETTIVA] = Gaio Plinio Secondo (ovvero Plinio il Vecchio) era solito dire che nessun libro è brutto.
- Trasformazione: C. Plinius Secundus dicere solebat nullos esse libros malos = (La traduzione è come sopra)

8. Imperator pedites in expeditionem velocitate corporum aptissimos esse ratus est [OGGETTIVA] = Il generale ritenne che i fanti fossero i più adatti ad una spedizione per l'agilità dei corpi.
- Trasformazione: Imperator peditem in expeditionem velocitate corporis aptissimum esse ratus est = Il generale ritenne che il fante fosse il più adatto ad una spedizione per l'agilità del corpo.

9. Constat fugisse ex castris regem [SOGGETTIVA] = E' noto che il re è fuggito dall'accampamento.
- Trasformazione: Constat fugisse ex castris reges = E' noto che i re sono fuggiti dall'accampamento.

10. Nefas est civem patriae irasci [SOGGETTIVA] = Non è giusto che il cittadino si adiri con la patria.
- Trasformazione: Nefas est cives patriae irasci = Non è giusto che i cittadini si adirino con la patria.

11. Legati se cupidissime imperata facturos esse pollicentur [OGGETTIVA] = I luogotenenti promettono che eseguiranno gli ordini con molto entusiasmo.
- Trasformazione: Legatus se cupidissime imperata facturum esse pollicetur = Il luogotenente promette che eseguirà gli ordini con molto entusiasmo.

12. Rex hostes invasisse urbem atque adortos esse regiam dixit [OGGETTIVA] = Il re disse che i nemici avevano invaso la città e avevano assalito la reggia.
- Trasformazione: Rex hostem invasisse urbem atque adortum esse regiam dixit: Il re disse che il nemico aveva invaso la città e aveva assalito la reggia.

13. Caesar existimabat excellentissimam virtutem militum fuisse [OGGETTIVA] = Cesare riteneva che il valore dei soldati fosse stato straordinario.
- Trasformazione: Caesar existimabat excellentissimas virtutes militum fuisse = Cesare riteneva che i valori dei soldati fossero stati straordinari.

14. Consules exercitum scribere, armare, educere placet [SOGGETTIVA] = È opportuno che i consoli arruolino, armino, conducano fuori l'esercito.
- Trasformazione: Consulem exercitum scribere, armare, educere placet = E' opportuno che il console arruoli, armi, conduca fuori l'esercito.

Aggiunto 19 minuti più tardi:

Esercizio n.5

1. Germani nostros constitisse in munitionibus videbant. [ANTERIORITA']. Constitisse è un infinito perfetto = I Germani vedevano che i nostri si erano collocati sulle fortificazioni.

- Trasformazione in infinito presente: "Germani nostros constitere in munitionibus videbant" = I Germani vedevano che i nostri si collocavano sulle fortificazioni.

2. Legati nuntiant Germanos castra oppugnaturos esse [POSTERIORITA']. Oppugnaturos esse è un infinito futuro = I luogotenenti annunciano che i Germani attaccheranno l'accampamento.

- Trasformazione in infinito perfetto: Legati nuntiant Germanos castra oppugnavisse = I luogotenenti annunciano che i Germani hanno attaccato l'accampamento.

3. Caesar cognovit Vercingetorigem castra movisse propius Avaricum [ANTERIORITA']. Movisse è un infinito perfetto = Cesare seppe che Vercingetorige aveva spostato l'accampamento più vicino ad Avarico.

- Trasformazione in infinito presente: Caesar cognovit Vercingetorigem castra movere propius Avaricum = Cesare seppe che Avarico spostava l'accampamento più vicino ad Avarico.

4. Bellovaci se cum Romanis bellum gesturos esse dicebant [POSTERIORITA']. Gesturos esse è un infinito futuro = I Bellovaci dicevano che avrebbero fatto la guerra con i Romani.

- Trasformazione in infinito presente: Bellovaci se cum Romanis bellum gerere dicebant = I Bellovaci dicevano che facevano la guerra con i Romani.

5. Constat bello superatos esse Arvernos a Q. Fabio Maximo [ANTERIORITA']. Superatos esse è un infinito perfetto = E' noto che gli Arverni sono stati vinti in guerra da Quinto Fabio Massimo.

- Trasformazione in infinito presente: Constat bello superari Arvernos a Q. Fabio Maximo = E' noto che gli Arverni sono vinti in guerra da Quinto Fabio Massimo.

6. Caesar animadvertit montem ab suis capi [CONTEMPORANEITA']. Capi è un infinito presente = Cesare si accorse che il colle veniva occupato dai suoi.

- Trasformazione in infinito perfetto: Caesar animadvertit montem ab suis captum esse = Cesare si accorse che il colle era stato occupato dai suoi.

7. Treveri venisse legiones missu Caesaris cognoscunt [ANTERIORITA']. Venisse è un infinito perfetto = I Treveri vengono a sapere che le legioni erano giunte per ordine di Cesare.

- Trasformazione in infinito futuro: Treveri venturas esse legiones missu Caesaris cognoscunt = I Treveri vengono a sapere che le legioni giungeranno per ordine di Cesare.

8. Nuntius docuit regem mortifero vulnere laesum esse [ANTERIORITA']. Laesum esse è un infinito perfetto = Il messaggero disse che il re era stato leso da un colpo mortale.

- Trasformazione in infinito presente: Nuntius docuit regem mortifero vulnere laedi = Il messaggero disse che il re era leso da un colpo mortale.

9. Germanos in castris manere Caesar intellexit [CONTEMPORANEITA']. Manere è un infinito presente = Cesare capì che i Germani restavano nell'accampamento.

- Trasformazione in infinito perfetto: Germanos in castris mansisse Caesar intellexit = Cesare capì che i Germani erano rimasti nell'accampamento.

10. Rex Aegypto devertisse in Africam hostes comperit [ANTERIORITA']. Devertisse è un infinito perfetto = Il re scoprì che i nemici dall'Egitto avevano deviato verso l'Africa.

- Trasformazione in infinito futuro: Rex Aegypto deversuros esse in Africam hostes comperit = Il re capì che i nemici avrebbero deviato verso l'Africa.

Aggiunto 7 minuti più tardi:

Esercizio n.6

1. Consul legatos Ephesum venire iussit = Il console ordinò che i luogotenenti andassero ad Efeso.

2. Tradunt classis praefectum naufragos excepisse = Tramandano che il comandante della flotta salvò i naufraghi.

3. Constat Enetos venisse in intimum maris Hadriatici sinum = E' noto che gli Eneti giunsero nell'insenatura più interna del mar Adriatico.

4. Nuntiatur victam esse regiam classem = Si annuncia che la fotta del re è stata sconfitta.

5. Obsides regi non redditurum esse consulem verisimile est = E' verosimile che il console non restituirà gli ostaggi al re.

6. Rex movisse a Samo insula Romanos audivit = Il re sentì che i Romani si erano allontanati dall'isola di Samo.

7. Legatus nuntiavit classis praefectum piratas persecuturum esse = L'ambasciatore annunciò che il comandante della flotta avrebbe perseguitato i pirati.

8. Consul ex omnibus partibus castra altiore vallo muniri iubet = Il console ordina che l'accampamento venga fortificato da ogni lato con una palizzata più alta.

:hi

Kumamiki
Kumamiki - Habilis - 207 Punti
Salva
Ti ringrazio,comunque per l'esercizio 5(come avevo scritto),era solo da crocettare,per le altre cose ci pensavo io,ma grazie mille comunque.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
"Chi se ne frega della scuola": la presentazione del libro di Skuola.net

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email