• Latino
  • Ho bisognio di aiuto per tradurre delle frasi di latino per domani.

    closed post best answer
Elisa499
Elisa499 - Ominide - 27 Punti
Salva

AIUTATEMI!!!!!
1)Cicero, familia equestri natus, multas orationes composuit.
2)Aeneas, Anchise patre natus, cum Troianorum populo, in Italiam venit.
3)Exploratores in castra venerunt pacem petitum.
4)Agesilaus Ephesum hiematum exercitum reduxit.
5)Cum hostes appropinquavissent, tantus subito timor omnem exercitum occupavit ut non mediocriter omnium mentes animosque perturbaret.
6)Cum Athenis cives victoriam celebrarent, Persae cladem flebant.
7)Syracusis, muliercula, cum omnes Dionysii tyranni mortem votis expeterent, sola quotidie matutino tempore orabat ut tyrannus incolumis esset.

AIUTATEMI é PER DOMANI!!!!! :( :cry :hypno :puzzled :workinprogress :worry

Aggiunto 2 ore 47 minuti più tardi:

xke nessuno risponde............. :( :grrr :cry :sobad

ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100067 Punti
Salva

1. Cicero, familia equestri natus, multas orationes composuit.
- Cicerone, nato da una famiglia appartenente all'ordine equestre, scrisse molte orazioni.

2. Aeneas, Anchise patre natus, cum Troianorum populo, in Italiam venit.
- Enea, nato da padre Anchise, giunse in Italia con il popolo dei Troiani.

3. Exploratores in castra venerunt pacem petitum.
- Gli esploratori vennero nell'accampamento per chiedere la pace.

4. Agesilaus Ephesum hiematum exercitum reduxit.
- Agesilao ricondusse l'esercito ad Efeso per passare l'inverno.

5. Cum hostes appropinquavissent, tantus subito timor omnem exercitum occupavit ut non mediocriter omnium mentes animosque perturbaret.
- Essendosi i nemici avvicinati, all'improvviso un così grande timore si impossessò di tutto l'esercito che turbò non poco le menti e gli animi di tutti.

6. Cum Athenis cives victoriam celebrarent, Persae cladem flebant.
- Mentre ad Atene i cittadini celebravano la vittoria, i Persiani piangevano la disfatta.

7. Syracusis, muliercula, cum omnes Dionysii tyranni mortem votis expeterent, sola quotidie matutino tempore orabat ut tyrannus incolumis esset.
- A Siracusa, una donnicciola, mentre tutti chiedevano insistentemente con voti la morte del tiranno Dionigi, ogni giorno, al mattino, da sola pregava gli dei affinché il tiranno fosse incolume.


:hi

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Suzy90

Suzy90 Moderatore 9414 Punti

VIP
Registrati via email