• Latino
  • Help! Traduzione versione di latino (abbastanza urgente)

    closed post
rose27
rose27 - Ominide - 29 Punti
Salva
Avrei bisogno della traduzione di questa versione di latino:
Eo tempore in regia prodigium mirabile fuit: puero dormienti, cui Servio Tullio fuit nomen, caput arsisse narrant multorum in conspectu. Plurimo igitur clamore sublato, ad tantae rei miraculum reges exciti sunt et, cum quidam familiarium aquam effusurus esset ut flammas restingueret, a regina retentus est. Sedato tumultu, illa moveri vetuit puerum donec sua sponte experrectus esset. Mox cum somno etiam flammae e conspectu evolaverunt. Tum, abducto in secretum viro, Tanaquil regina: <<Videsne tu puerum hunc>> inquit <<quem tam humili cultu educamus? Hic lumen rebus nostris dubiis praesidiumque regiae adflictae erit. Hunc igitur omni indulgentia nostra nostriamus, quia nobis gratiam aget atque nobis causa ingentis decoris erit>>. Inde puerum, quamvis serva natum, in liberi loco semper reges habuerunt atque erudierunt illis artibus quibus ingenia ad magnae fortunae cultum excitantur. Evenit facile quod delecturus esset: iuvenis evasit vere indolis regiae nec, cum Tarquinius filiae maritum delecturus esset, quisquam Romanae iuventutis ulla arte cum eo contendere potuit filiamque ei suam rex despondit.
Grazie :)
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100069 Punti
Salva
In quel tempo nella reggia si verificò uno straordinario prodigio: raccontano che, mentre un bambino dormiva, che ebbe il nome di Servio Tullio, al cospetto di tutti la [sua] testa prese fuoco. Perciò, sollevatosi un grandissimo clamore, i sovrani furono svegliati per lo stupore di un avvenimento così straordinario e, mentre qualcuno dei domestici stava versando dell'acqua per spegnere le fiamme, fu trattenuto dalla regina. Placato lo scompiglio, ella vietò che si muovesse il bambino finché non si fosse svegliato spontaneamente. Poi col sonno anche le fiamme sparirono dalla vista. Allora, portato in disparte il marito, la regina Tanaquil disse: «Vedi questo bambino che alleviamo con un'educazione tanto modesta? Costui sarà luce nei nostri momenti bui e sostegno della reggia afflitta. Nutriamo dunque costui con ogni benevolenza, poiché ci ringrazierà e sarà per noi motivo di grande lustro». Quindi i sovrani ritennero sempre il bambino come un figlio, nonostante [fosse] nato da una serva, e lo istruirono in quelle arti dalle quali le menti sono stimolate alla ricerca di un grande destino.


Ho tradotto fino a EXCITANTUR. Controlla di aver scritto bene da EVENIT in poi, perché qualcosa non mi torna!
rose27
rose27 - Ominide - 29 Punti
Salva
hai ragione, ho sbagliato a scrivere. ora ho corretto:
"Evenit facile quod diis cordi esset: iuvenis evasit vere indolis regiae nec, cum Tarquinius filiae maritum delecturus esset, quisquam Romanae iuventutis ulla arte cum eo contendere potuit filiamque ei suam rex despondit."
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100069 Punti
Salva
Ok, quindi la traduzione è:

"Avvenne facilmente ciò che stava a cuore agli dei: riuscì un giovane di indole davvero regale e, quando Tarquinio stava scegliendo un marito per la figlia, nessuno della gioventù Romana con nessuna abilità poté competere con lui [= riferito a Servio Tullio] e il re gli [= sempre riferito a Servio Tullio] concesse sua figlia".

Spero sia tutto chiaro, se hai dubbi fammi sapere! :hi :)
rose27
rose27 - Ominide - 29 Punti
Salva
tutto chiaro, grazie mille :)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

beamagni

beamagni Tutor 434 Punti

VIP
Registrati via email