• Latino
  • FRASI URGENTI PER FAVORE TRADURRE .

    closed post
palmolive12
palmolive12 - Erectus - 107 Punti
Salva
1.Cato asperi animi et linguae acerbae et immodice libere fuit,sed invicti a cupiditatibus animi,rigidae innocentiae,contempor gratiae,divitiarum.
2.Apud Mundam divus Iulius,castris locum capiens,cum silvam caederet,arborem palmae repertam conservari ut omen victoriae iussit.
3.Num quis nostrum miratur,si solis effigiem in aliquo fonte aut placido lacu vidit?
4.Fortitudo est rerum magnarum adpetitio et erum humilium contemptio et laboris cum utilitatis ratione perpessio.
5.His tantis in rebus tantisque in pericuulis est tuum,M.Cato videre quid ille agatur,retinere adiutorem,defensorem,socium in re publica.
6.Audistis,iudices,quantum Clodi interfuerit occidi Milonem: convertite animos nunc vicissim ad Milonem.Quid Milonis intererat interfici Clodium?
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100067 Punti
Salva
1. Cato asperi animi et linguae acerbae et immodice libere fuit, sed invicti a cupiditatibus animi, rigidae innocentiae, contempor gratiae, divitiarum.
- Catone era di carattere intrattabile e di lingua aspra e smodatamente libera, ma di animo inaccessibile alle passioni, di rigorosa onestà, spregiatore del favore e della ricchezza.

2. Apud Mundam divus Iulius, castris locum capiens, cum silvam caederet, arborem palmae repertam conservari ut omen victoriae iussit.
- Il divo Giulio presso Munda, occupando un luogo per l'accampamento, mentre tagliava il bosco, ordinò di preservare, come presagio della vittoria, una pianta di palma trovata.

3. Num quis nostrum miratur, si solis effigiem in aliquo fonte aut placido lacu vidit?
- Forse qualcuno di noi si meraviglia, se vede l'immagine del sole in qualche sorgente o in un placido lago?

4. Fortitudo est rerum magnarum adpetitio et rerum humilium contemptio et laboris cum utilitatis ratione perpessio.
- La forza è il desiderio di cose grandi e il disprezzo delle cose umili e la sopportazione della fatica con la considerazione dell'utile.

5. His tantis in rebus tantisque in pericuulis est tuum, M. Cato videre quid ille agatur, retinere adiutorem, defensorem, socium in re publica.
- M. Catone, in queste circostanze estreme e in tanti pericoli, è compito tuo, vedere cosa si faccia, trattenere il soccorritore, il difensore, l'alleato nello stato.

6. Audistis, iudices, quantum Clodi interfuerit occidi Milonem: convertite animos nunc vicissim ad Milonem. Quid Milonis intererat interfici Clodium?
- Avete sentito, o giudici, quanto interessasse a Clodio che Milone venisse ucciso: ora viceversa rivolgete l'attenzione a Milone. Cosa importava a Milone che Clodio venisse ucciso?


:hi


Cristina
palmolive12
palmolive12 - Erectus - 107 Punti
Salva
Grazie mille,sei sempre gentilissima.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email