• Latino
  • Frasi su interrogative.

    closed post best answer
Antonio393
Antonio393 - Erectus - 128 Punti
Salva
J
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100070 Punti
Salva
1. Credo regem, cum vidisset qui homines in eius conspectu sederent, quaesivisse quis eorum veritatem dicturus esset.
- Credo che il re, avendo visto quali uomini sedevano al suo cospetto, abbia chiesto chi di loro avrebbe detto la verità.

2. Cum hominem video, quaero servus sit an liber, pecuniosus an tenuis, privatus an cum potestate: si cum potestate, iure an iniuria; felix, clarus an contra; quales liberos habeat.
- Quando vedo un uomo, (mi) chiedo se sia uno schiavo o un uomo libero, ricco o povero, privato cittadino o con una carica: se con una carica, per diritto o per ingiuria; felice, celebre o no; quali figli abbia.

3. Apud Germanos ea consuetudo erat, ut matres familiae eorum sortibus vaticinationibusque declararent, utrum proelium committi ex usu esset necne.
- Presso i Germani c'era tale consuetudine, che le madri di famiglia dichiarassero con i loro sortilegi e profezie se fosse di vantaggio che si attaccasse battaglia o no.

4. Nescimus uter Sextum Roscium occiderit, is ad quem morte eius divitiae venerint, an is ad quem mendicitas, is qui antea tenuis fuerit, an is qui
postea factus sit egentissimus.
- Non sappiamo chi ha ucciso Sesto Roscio, (se) colui al quale è giunta ricchezza per la sua morte, o colui al quale (è giunta, sottinteso) la povertà, colui che prima è stato povero, o colui che dopo è diventato poverissimo.

5. Cives nostri vident quantum in te sit animi, quantum ingenii, quantum auctoritas atque vigilantem consulem de rei publicae praesidio demoveri nolunt.
- I nostri concittadini vedono quanto coraggio ci sia in te, quanto ingegno, quanta autorità e non vogliono che sia allontanato il console che veglia dal presidio dello Stato.

6. Quaeramus utrum melius fuerit libertati populi Romani sceleratorum arma an libertatem nostram armis Caesaris cedere.
- Chiediamoci se è stato meglio che le armi degli scellerati abbiano ceduto alla libertà del popolo Romano o che la nostra libertà abbia ceduto alle armi di Cesare.

7. De Rutilia scribes ad me cum scies, sed quam primum, et num Clodia D. Bruto consulari, filio suo, mortuo vixerit.
- Mi scriverai di Rutilia quando saprai, ma al più presto, e se Clodia è sopravvissuta all'ex console D. Bruto, suo figlio, morto.

8. Ego consul quaesivi a Catilina, in nocturno conventu apud M. Laecam fuisset necne; cum ille homo audacissimus conscientia convictus primo reticuisset, patefeci cetera; quid ea nocte egisset, quid in proximam constituisset, quem ad modum esset ei ratio totius belli descripta, edocui.
- Io, (quando ero) console, chiesi a Catilina se fosse stato o no in un convegno notturno presso M. Lece; poiché quell'uomo audacissimo in un primo tempo, colpevole nella propria coscienza, non aveva risposto, rivelai le altre cose; illustrai che cosa aveva fatto quella notte, cosa aveva deciso di fare la successiva (sottinteso; notte), come aveva descritto qual fosse la condotta dell'intera guerra.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email