• Latino
  • Esercizi proposizione consecutiva! Aiuto :/

    closed post best answer
Emanuele_98
Emanuele_98 - Erectus - 147 Punti
Salva
Chi può aiutarmi con questi esercizi per favore? :/

Unisci in un unico periodo le due proposizioni proposte, trasformando la seconda in una consecutiva.

1. Piratae omnia maria infestabant / Navigatio tuta non erat
2. Impudens homo est / Culpam suam negat
3. Romani vehementer impetum in hostes fecerunt / Eos fugaverunt
4. Saepe homines opera graviora sumunt / Ea conficere non possunt
5. Catilina impudens erat / Contra rem publicam coniuravit
6. Te diligo / Sine te vivere non possum
7. Darius multas copias in acie instruxit / Vix planities eas capiebat
8. Pinus procera erat / Domus murum superabat
9. In Miltiade summa humanitas erat / Nemo ad eum accedere non poterat
10. Ciceronis oratio vehemens fuit / Catilina Roma fugit.

Traduci.

5. Plinius dicere solebat nullum esse librum tam malum ut non aliqua parte prodesset.
6. Ita paravi copias ut facile vincam.
9. Iphicrates fuit talis dux, ut non solum aetatis suae cum primis compararetur, sed ne de maioribus natu quidem quisquam anteponeretur.
10. Tantus subito timor omnem exercitum Romanum occupavit, ut non mediocriter omnium mentes animosque perturbaret.

Grazie anticipato :thx
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100042 Punti
Salva

1. Piratae omnia maria infestabant ita ut navigatio tuta non esset.
- I pirati infestavano a tal punto tutti i mari che la navigazione non era sicura.

2. Tam impudens homo est ut culpam suam neget.
- L'uomo è così sfacciato da negare la sua colpa.

3. Romani tam vehementer impetum in hostes fecerunt ut eos fugaverint.
- I Romani attaccarono così vigorosamente i nemici che li misero in fuga.

4. Saepe homines opera tanto graviora sumunt ut ea conficere non possint.
- Spesso gli uomini intraprendono lavori così tanto pesanti che non riescono a portarli a termine.

5. Catilina tam impudens erat ut contra rem publicam coniuraverit.
- Catilina era così impudente da congiurare contro lo stato.

6. Te tantum diligo ut sine te vivere non possim.
- Ti voglio bene a tal punto da non poter vivere senza di te.

7. Darius sic multas copias in acie instruxit ut vix planities eas caperet.
- Dario schierò in campo così tante truppe che la pianura a stento le conteneva.

8. Pinus tam procera erat ut domus murum superaret.
- Il pino era così alto che superava il muro della casa.

9. In Miltiade tam summa humanitas erat ut nemo ad eum accedere non posset.
- In Milziade c'era una così grande affabilità che nessuno poteva non avvicinarsi a lui.

10. Ciceronis oratio tam vehemens fuit ut Catilina Roma fugerit.
- L'orazione di Cicerone fu così intensa che Catilina fuggì da Roma.

5. Plinius dicere solebat nullum esse librum tam malum ut non aliqua parte prodesset.
- Plinio era solito dire che nessun libro è così mediocre da non giovare in qualche parte.

6. Ita paravi copias ut facile vincam.
- Preparai le truppe così da vincere facilmente.

9. Iphicrates fuit talis dux, ut non solum aetatis suae cum primis compararetur, sed ne de maioribus natu quidem quisquam anteponeretur.
- Ificrate fu un comandante tale che non solo era paragonato ai primi della sua età, ma neppure nessuno dei più grandi gli era anteposto.

10. Tantus subito timor omnem exercitum Romanum occupavit, ut non mediocriter omnium mentes animosque perturbaret.
- Improvvisamente un così grande timore si impossessò dell'esercito Romano che sconvolse non poco le menti e gli animi di tutti.


La prossima volta scrivi per quando ti servono gli esercizi :) :hi


Cristina

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

melody_gio

melody_gio Tutor 32987 Punti

VIP
Registrati via email