• Latino
  • domande su una versione

    closed post best answer
muffinesca
muffinesca - Erectus - 77 Punti
Salva

ciao! ci sono delle domande su questa versione che non riesco a fare
ABILITà DI CESARE
Equites a Quinto Atrio ad Caesarem venerunt et ei nuntiaverunt magnam tempestatem superiore nocte pelagus turbavisse et prope omnes naves adflictas atque in litore eiectas esse gravibus cum detrimentis. Manifestum erat neque ancoras funesque substitisse neque nautas gubernatoresque tempestatis robori obstare potuisse. Ubi primum haec Caesar cognovit, legiones equitatumque revocari statuit; ipse ad naves properavit. Ex legionibus fabros delegit et ex continenti alios arcessi iussit; Labieno scripsit, ut quam citius (al più presto) materiam hominesque mitteret ad novas naves extruendas et ad damna explenda. Postea iussit castra in navalia converti.
SE Può TORNARVI UTILE QUESTA DOVREBBE ESSERE LA TRADUZIONE
Dei cavalieri giunsero presso Cesare da Quinto Atrio e gli dissero che una grande tempesta aveva scosso il mare la notte precedente e che quasi tutte le navi erano state colpite e sbattute sulla spiaggia con gravi danni. Era chiaro che né le ancore né le funi avevano retto e neanche i marinai e i timonieri avevano potuto impedire la forza della tempesta. Quando Cesare conobbe quello per la prima volta, furono chiamati a sè le legioni e i cavalieri; lui stesso si sbrigò verso le navi. Dalle legioni delegò i soldati del genio e dal continente altri dovevano venire; scrisse a Labieno di inviare al più presto materiale e soldati ammassandoli presso le nuove navi e colmando i danni. Dopo ordinò di cambiare l’accampamento in arsenale.
Le domande sono queste:
1) Analizza diatesi e tempo degli infiniti costituenti le infinitive.
2) Ubi primum … cognovit : di quale proposizione si tratta?
3) Ut … mitteret : di quale proposizione si tratta?
4) Che proposizioni sono ad extruendas et ad … explenda? Con quale forma verbale sono rese?

se non chiedo troppo potreste spiegarmi cos'è la diatesi? Graziee

ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100936 Punti
Salva

1) Turbavisse: diatesi attiva, tempo passato; adflictas (esse): diatesi passiva, tempo passato; eiectas esse: diatesi passiva, tempo passato; substitisse: diatesi attiva, tempo passato; potuisse: diatesi attiva, tempo passato; revocari: diatesi passiva, tempo presente; arcessi: diatesi passiva, tempo presente; converti: diatesi passiva, tempo presente.

2) "Ubi primum...cognovit" è una proposizione temporale.

3) Proposizione completiva

4) Sono proposizioni finali rese con ad + gerundivo

La diatesi del verbo è ciò che esprime la relazione esistente tra il verbo stesso e il soggetto agente.
Questa relazione può essere di 3 tipi:
- diatesi attiva (quando il soggetto compie l'azione)
- diatesi passiva (quando il soggetto subisce l'azione)
- diatesi riflessiva (quando l'azione ricade sul soggetto stesso)


Spero sia tutto chiaro! :hi

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email