• Latino
  • consulenza grammaticale

bruspe
bruspe - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
da una lettura su s.Tommaso trovo l'espressione:
"Posui te in lumen gentium..."
ancorchè sia agevolmente traducibile,
chiedo quale regola giustifichi che la preposizione
"in" regga l'accusativo e con quale significato.
Grazie
Bruspe
ippo94
ippo94 - Genius - 19568 Punti
Rispondi Cita Salva
La preposizione "in" regge l'accusativo quando è moto a luogo, oppure che indichi il senso di "andare verso".

Può essere complemento di tempo, "fino a", per, a

Di dimensione, di scopo (per, allo scopo di), può indicare divisione (in tre parti, in partes tres), la maniera (in un modo meraviglioso, mirum in modum).
Può indicare un favore o un'ostilità (odio verso il figlio, odium in filium).
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Come salvare una vita, scopri come fare!

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email