• Latino
  • COMMENTO: "LA FUNZIONE DELLA POESIA" DI LUCREZIO

    closed post best answer
jacopo.quaglietta
jacopo.quaglietta - Ominide - 2 Punti
Salva
[s]COMMENTO[/s] vv 921-950, libro I, De Rerum Natura

Questa risposta è stata cambiata da Tony83 (28-04-14 19:41, 3 anni 5 mesi 28 giorni )
Tony83
Tony83 - Mito - 30579 Punti
Salva
All'interno di questo passo è ben evidenziato uno degli obiettivi primari perseguiti da Lucrezio con la stesura del De rerum natura: l'autore, consapevole di addentrarsi in un terreno poetico ancora inesplorato (si tenga presente, infatti, che la sua opera si configura come il primo autentico poema didascalico in ambito latino) auspica di essere celebrato dai posteri come illustre poeta. Si tratta di un obiettivo che Lucrezio sembra sicuro di conseguire anche in virtù della materia trattata, ovvero, la filosofia epicurea, che a suo dire è l'unica in grado di liberare l'uomo del suo tempo dalle vane paure e dalla superstizione.

Aggiunto 2 minuti più tardi:

Tuttavia, l'autore mostra una chiara consapevolezza della difficoltà dell'argomento della sua opera tant'è che come i medici per indurre i bambini a bere una medicina amara cospargevano l'orlo del bicchiere con del miele, così il poeta cerca di rendere meno ostica la trattazione filosofica cospargendo la sua opera del "miele delle Muse", ovvero, adoperando uno stile poetico dolce, soave in grado di attirare anche il volgo.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email