• Latino
  • avere dignità di fronte al dolore

    closed post
ciuffo9226
ciuffo9226 - Erectus - 76 Punti
Salva
in hoc ita flectendi sumus, ut omnia vulgi vitia non invisa nobis, sed ridicula videantur, te Democritus nos iuvet potius quam Heraclitus: hic enim,quotiens in publicum processerat, flebat,ille ridebat; huic omnia quae agimus miseriae, illi ineptiae videbantur Elevanda ergo omnia et facili animo federa sunt: humanius est deridere vitam quam deplorare, humanum quoque genus melius adiuvat qui ridet illud quam qui luget: ille aliquid sperat, hic autem stulte deflet quae corrigi posse desperat.
selene82
selene82 - Genius - 11664 Punti
Salva
In questo così dobbiamo esser persuasi che tutti i vizi della gente sembrino a noi non odiosi, ma ridicoli, e che Democrito ci giovi più che Eraclito: questo infatti, quante volte era comparso in pubblico, piangeva, quello rideva; a costui tutte le cose che facciamo sembravano miserie, a quello sciocchezze. Dunque bisogna alleviare ogni cosa con animo sereno: è più conforme alla natura umana deridere la vita piuttosto che deplorarla, meglio aiuta il genere umano chi lo deride di chi lo piange: quello spera in qualcosa, costui invece stoltamente piange ciò che dispera si possa correggere.
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Salva
in hoc ita flectendi sumus, ut omnia vulgi vitia non invisa nobis, sed ridicula videantur, te Democritus nos iuvet potius quam Heraclitus: hic enim,quotiens in publicum processerat, flebat,ille ridebat; huic omnia quae agimus miseriae, illi ineptiae videbantur Elevanda ergo omnia et facili animo ferenda sunt: humanius est deridere vitam quam deplorare, humanum quoque genus melius adiuvat qui ridet illud quam qui luget: ille aliquid sperat, hic autem stulte deflet quae corrigi posse desperat.

a questo dobbiamo così essere persuasi, cioè che tutti i difetti della gente non ci sembrino odiosi, bensì degni di una risata e che ci sostenga più Democrito che Eraclito: questi infatti, ogni volta che usciva in pubblico, piangeva, quello invece rideva; a questo tutte le cose che facciamo sembravano miserie, a quello stupidaggini. Tutto dunque deve essere alleggerito e sopportato con animo ben disposto: è più umano ridere della vita che lamentarsene e giova in modo migliore al genere umano colui che ride di esso che non colui che lo compiange; quello spera (in) qualcosa, questo invece scioccamente si lamenta di ciò che dispera si possa correggere.

ciao ciuffo9226 :hi
alec93
alec93 - Ominide - 34 Punti
Salva
In ciò dobbiamo esser persuasi tanto che tutti i vizi della gente ci sembrino non odiosi, ma ridicoli, e che Democrito ci sia gradito piuttosto che Eraclito: questo infatti, ogni volta che compariva in pubblico, piangeva, quello rideva; a questo ogni cosa che facciamo sembrava miseria, a quello sciocchezza. Dunque bisogna alleviare e sopportare ogni cosa con animo sereno: è più conforme alla natura umana deridere la vita piuttosto che piangervi sopra, è più utile al genere umano chi lo deride di chi lo piange: quello spera in qualcosa, questo invece stoltamente piange ciò che dispera possa esser corretto.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email