• Latino
  • Analisi versione per domani!!

    closed post
violetta96
violetta96 - Sapiens - 492 Punti
Salva

Devo fare questa versione di Cicerone per domani, ma sto avendo moltissime difficoltà..non riesco proprio a tradurre e capire le varie proposizioni..per questo vi chiedo se potere analizzarla voi, frase per frase, indicando le varie proposizioni e strutture sintattiche, in modo da rendermi più facile il lavoro di traduzione. Quindi mi servirebbe solo l'analisi, la traduzione la faccio io.
Grazie mille in anticipo!

Forsitan quispiam dixerit: Nonne igitur sapiens si fame ipse conficiatur abstulerit cibum alteri homini ad nullam rem utili? Minime vero: non enim mihi est vita mea utilior quam animi talis affectio neminem ut violem commodi mei gratia. Quid? si Phalarim crudelem tyrannum et immanem vir bonus ne ipse frigore conficiatur vestitu spoliare possit nonne faciat? Haec ad iudicandum sunt facillima. Nam si quid ab homine ad nullam partem utili utilitatis tuae causa detraxeris inhumane feceris contraque naturae legem sin autem is tu sis qui multam utilitatem rei publicae atque hominum societati si in vita remaneas adferre possis si quid ob eam causam alteri detraxeris non sit reprehendendum. Sin autem id non sit eiusmodi suum cuique incommodum ferendum est potius quam de alterius commodis detrahendum.

nicholas90
nicholas90 - Erectus - 52 Punti
Salva
Se vuoi ti fornisco una traduzione da splash:
Forse qualcuno potrebbe dire: Dunque non è forse vero che un uomo saggio, se oppresso dalla fame, sottrarrebbe del cibo ad un altro uomo inutile?. Niente affatto: Infatti io non ho una vita così utile, da violare un’altra vita per il mio vantaggio. Che? Se un uomo onesto, per non essere oppresso dal freddo, potesse privare della veste Falaride, tiranno crudele e disumano, non lo farebbe? Queste sono cose molto facili da giudicare. Infatti se tu sottraessi qualcosa ad un uomo inutile per il tuo vantaggio, ti comporteresti in modo disumano e contro la legge di natura; se tu invece fossi tale da apportare molto giovamento allo stato e alla società umana, se rimani in vita, ciò non deve essere criticato se hai sottratto qualcosa ad un altro per questo motivo. Ma se è così, ognuno deve sopportare il suo svantaggio e non sottrarre le cose di un altro.
Spero di esserti stato comunque utile.
Ciao
violetta96
violetta96 - Sapiens - 492 Punti
Salva
# nicholas90 : Se vuoi ti fornisco una traduzione da splash:
Forse qualcuno potrebbe dire: Dunque non è forse vero che un uomo saggio, se oppresso dalla fame, sottrarrebbe del cibo ad un altro uomo inutile?. Niente affatto: Infatti io non ho una vita così utile, da violare un’altra vita per il mio vantaggio. Che? Se un uomo onesto, per non essere oppresso dal freddo, potesse privare della veste Falaride, tiranno crudele e disumano, non lo farebbe? Queste sono cose molto facili da giudicare. Infatti se tu sottraessi qualcosa ad un uomo inutile per il tuo vantaggio, ti comporteresti in modo disumano e contro la legge di natura; se tu invece fossi tale da apportare molto giovamento allo stato e alla società umana, se rimani in vita, ciò non deve essere criticato se hai sottratto qualcosa ad un altro per questo motivo. Ma se è così, ognuno deve sopportare il suo svantaggio e non sottrarre le cose di un altro.
Spero di esserti stato comunque utile.
Ciao

Grazie ma anche io ero in grado di cercare la traduzione su internet. Io vorrei cercare di tradurla da sola, senza copiarla, ma chiedevo un aiuto nell'analisi, visto che mi risulta difficile. Magari avendo l'analisi fatta riesco a capire meglio come tradurla.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email