• Latino
  • Alcune frasi di latino da tradurre

Liceale..puh!
Liceale..puh! - Erectus - 103 Punti
Rispondi Cita Salva

Avrei bisogno del vostro aiuto entro questo pomeriggio per tradurre queste frasette:

1) Si tu Sosia es,legiones cum pugnabant maxume/ quid in tabernaclo [=tabernacolo] fecisti?
2) De illo autem quem penes est omnis potestas,nihil video quod timeam,nisi quod omnia sunt incerta cum a iure discessum est.
3) Verum concedo tibi ut ea praetereas quae,cum taces,nulla esse concedis.
4) Produci ad supplicium necesse est.
5) Neque enim in hoc me hominem esse infitiabor umquam,ut me optimo fratre,carissimis liberis,fidissima coniuge,vestro conspectu,patria,hoc honoris gradu sine dolore caruisse glorier.
6) Ego enim fateor me et magnitudine ostenti et gravitate responsi et una atque constanti haruspicum voce vehementer esse commotum.

Grazie in anticipo! Buon sabato. :daidai

silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva

1) Si tu Sosia es,legiones cum pugnabant maxume/ quid in tabernaclo [=tabernacolo] fecisti?
se tu sei Sosia, quando le legioni combattevano in maniera estrema, che cosa facesti nella tenda ?

2) De illo autem quem penes est omnis potestas,nihil video quod timeam,nisi quod omnia sunt incerta cum a iure discessum est.
a proposito di colui, nelle mani del quale c'è tutto il potere, non vedo cosa io debba temere, se non il fatto che tutto è incerto, quando ci si è discostati dal diritto.

3) Verum concedo tibi ut ea praetereas quae,cum taces,nulla esse concedis.
ti concedo poi di tralasciare le cose che, quando stai zitto, ammetti non essere importanti.

4) Produci ad supplicium necesse est.
è inevitabile che ci si trascini alla pena

5) Neque enim in hoc me hominem esse infitiabor umquam,ut me optimo fratre,carissimis liberis,fidissima coniuge,vestro conspectu,patria,hoc honoris gradu sine dolore caruisse glorier.
e non negherò mai che in questo io sia un uomo, cioè che mi vanti di essere rimasto privo, senza dolore, di uno straordinario fratello, di figli carissimi, di una fedelissima moglie, della vostra presenza, della patria, di questo grado di magistratura.

6) Ego enim fateor me et magnitudine ostenti et gravitate responsi et una atque constanti haruspicum voce vehementer esse commotum.
e in effetti io confesso di essere stato fortemente turbato sia dalla grandezza del prodigio sia dall'importanza del responso sia dalla unanime e ferma voce degli aruspici.

ciao liceale puh! :hi

Liceale..puh!
Liceale..puh! - Erectus - 103 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille silmagister!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email