• Latino
  • Aiutatemi !!!!! delle frasi di Latino!!! Perfavore!!

    closed post best answer
giobas
giobas - Ominide - 2 Punti
Salva

1-ceyz, hesperi sive luciferi et philodinis filius, in naufragio periit. alcyone , aeoli filia ,uxor eius, propter amorem se in mare praecipitavit; ceyx et alcyone deorum misericordia in aves sunt mutati. hae aves alyciones dicuntur et nidum, ova,pullos in mare paucis diebus faciunt hiberno tempore: mare his diebus tranquillum est.
2-Scitum est illud Horatii clari poetae:"fugit invida aetas:carpe diem"
3-Persae cum Graecis bellum gerebant.Delecticum Leonida,Lacedaemoniorum rege,Thermopylas occupaverunt. hi vim hostium non sustinuerunt et omnes a Persis occisi sunt Xerxes ,persarum rex ,Thermopylasexpugnavit,protinus Athenas accessit et urbem incendio delevit
4-Magnus themistocles Atheniensium dux fuit .Hiunius consilio triplex Piraei portus constitutus est et moenibus circumdatus
5-Thucydides ille scripsit,Themistoclem Atheniensium ducem Magnesiae morbo e vita excessisse neque negat fuisse famam venenum sua sponte sumpissse.Huius ad nostram memoriam monumenta manserunt duo sepulcrum prope oppidum ,in quo est sepultus,statua in foro Magnesiae

ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100234 Punti
Salva

1. Ceice, figlio di Vespero o Lucifero e Filodine, morì in un naufragio. Alcione, figlia di Eolo, sua moglie, per amore si gettò in mare; Ceice e Alcione, per misericordia degli dei, furono trasformati in uccelli. Questi uccelli sono chiamati alcioni e in inverno fanno in pochi giorni nido, uova, pulcini: il mare in questi giorni è calmo.

2. E' conosciuto quella celebre frase del famoso poeta Orazio: "Il tempo invidioso fugge: cogli l'attimo".

3. I Persiani combattevano con i Greci. Soldati scelti assieme a Leonida, re degli Spartani, occuparono le Termopili. Costoro non sostennero l'impeto dei nemici e tutti furono uccisi dai Persiani. Serse, re dei Persiani, espugnò le Termopili, andò rapidamente ad Atene e distrusse la città con un incendio.

4. Temistocle fu un grande comandante degli Ateniesi. Su suggerimento di costui fu costruito il triplice porto del Pireo e venne circondato da fortificazioni.

5. Il ben noto Tucidide scrisse che Temistocle, comandante degli Ateniesi, era morto di malattia a Magnesia e non nega ci sia stata la voce che avesse presso volontariamente del veleno. Di costui sono rimasti fino alla nostra epoca due monumenti: il sepolcro nei pressi della città, in cui fu seppellito, e una statua nel foro di Magnesia.

:hi

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email