giulgiu
giulgiu - Erectus - 70 Punti
Salva
CIAO A TUTTI POTRESTE TRADURMI QUESTE 2 FRASI :

1-AFRANII FILIUS ADULESCENS DE SUA AC PARENTIS SUI SALUTE CUM CAESARE PER SULPICIUM LEGATUM AGEBAT. (CESARE)

2-AUGUSTUS LEGATA VEL PARTES HEREDITATIUM A PARENTIBUS RELICTA SIBI AUT STATIM LIBERIS EORUM CONCESSIT AUT DIE VIRILIS TOGAE VEL NUPTIARUM CUM INCREMENTO RESTITUIT. (SVETONIO)

GRAZIE IN ANTICIPO :D
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 100936 Punti
Salva

1. Il giovane figlio di Afranio discuteva con Cesare, tramite l'ambasciatore Sulpicio, della salvezza sua e di suo padre.

2. Augusto o subito concesse i lasciti o le parti di eredità lasciate a sé dai genitori ai figli di quelli o li restituì con un interesse nel giorno della toga virile o delle nozze.

:hi

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email