• Italiano
  • un tema su un personaggio dell'odissea!

    closed post best answer
Mara..
Mara.. - Erectus - 52 Punti
Salva
tema su un personaggio dell'odissea
mirma02
Salva

Nella mitologia greca Polifemo è il figlio di Poseidone e della ninfa Toosa, figlia a sua volta di Forcide e di Ceto.

La più importante descrizione relativa a lui è quella fatta da Omero nella famosa Odissea. Secondo l'epico autore, Polifemo è un semiumano gigantesco con un solo grande occhio al centro della fronte, che alleva moltissime pecore e si nutre di formaggio e, occasionalmente, di uomini. Lo troviamo anche nell'Eneide di Virgilio.

Omero, o chi per lui, ci narra che Ulisse, durante il suo lungo viaggio, sbarca nella terra dei Ciclopi. Lì lui e i suoi compagni di viaggio vengono catturati dal gigante che ne mangia tre. Dopo un periodo di permanenza in prigionia Odisseo prepara una trappola. Innanzi tutto offre al Ciclope del vino, che ringraziandolo, prima di crollare nel sonno, gli chiede il suo nome. Lui afferma di chiamarsi Nessuno. Poi lo acceca con un bastone arroventato al fuoco. In seguito scappa coi compagni con un abile stratagemma: ognuno si sarebbe aggrappato sotto il vello di una pecora e, quando Polifemo portò a pascolare la mandria, gli eroi sarebbero fuggiti. :hi

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email