• Italiano
  • Trionfo di bacco e arianna help!!!!

    closed post
PIKAPPA6
PIKAPPA6 - Erectus - 52 Punti
Salva
Trionfo di bacco e Arianna
La prof. ha chiesto di farne l'analisi(ma non so cosa intenda per analisi) poi vuole il commento (e non so ke commentare...) infine parafrasi letterale e non..... non so dove mettere le mani..... e' passato un po' di tempo dalla fine della scuola e io ho cancellato tutto xD un Grazie in anticipo!!!
piccola princess
piccola princess - Sapiens - 532 Punti
Salva

Analisi e Commento
Il trionfo di Bacco e Arianna, è il più famoso dei Canti Carnevaleschi (canzoni a ballo composte per allietare le feste di Carnevale) di Lorenzo De Medici. Questo componimento, scritto in occasione del Carnevale del 1490, descrive il trionfo di un carro mascherato, quello di Bacco, accompagnato dal su oseguito: Arianna, ninfe e satiri. La canzone, se da un lato invita a vivere e a godere dei piaceri della vita, dall'altro è pervasa da una profonda malinconia che nasce dalla consapevolezza del trascorrere inesorabile del tempo, della giovinezza, che fugge a della bellezza che sfiorisce. Nel Trionfo di Bacco e Arianna, l'autore invita alla gioia e alla spensieratezza di cui la giovinezza è simbolo, tuttavia la sua esortazione a vivere e a godere è costantemente pervasa da una profonda malinconia.

Parafrasi
Com'è bella la giovinezza che comunque se ne va!
Chi vuole essere felice, lo sia: non c'è alcuna sicurezza del domani.
Questi sono Bacco e Arianna belli ed innamorati l'un dell'altro:
dato che il tempo scorre veloce, stanno sempre insieme.
Queste ninfe ed altre genti sono tuttavia allegre.
Chi vuole essere felice, lo sia: non c'è alcuna sicurezza del domani.
Questi allegri piccoli satiri innamorati delle ninfe,
hanno organizzato contro di loro
cento agguati nelle caverne e nei boschetti;
ora, scaldati dal vino di Bacco, nonostante tutto, ballano e si divertono.
Chi vuole essere felice, lo sia: non c'è alcuna sicurezza del domani.
Queste ninfe amano essere raggirate dai satiri;
nessuno può rifiutare l'amore se non la gente non nobile e rozza;
ora, mescolate a loro, nonostante tutto, suonano e cantano.
Chi vuole essere felice, lo sia: non c'è alcuna sicurezza del domani.
Re Mida li segue:
tutto ciò che tocca diventa oro.
Ma a che cosa serve avere un tesoro, se gli altri non sono felici?
E poi, che piacere della ricchezza vuoi che senta un uomo come Mida, che ha sete perché non può bere: l'acqua si trasforma in oro?
Chi vuole essere felice, lo sia: non c'è alcuna sicurezza del domani.
Donne e giovani amanti, viva Bacco e viva Amore!
Ognuno suoni, balli e canti! Il cuore diventi dolce!
Nessuna fatica! Nessun dolore!
Ciò che deve accadere è bene che accada.
Chi vuole essere felice, lo sia: non c'è alcuna sicurezza del domani.

Spero di esserti stata d'aiuto,altrimenti torna di nuovo quì! :)
Ciao... :hi

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email