• Italiano
  • tema di italiano;" a scuola di vita tra i tavoli della mensa dei poveri: esperienza isolata o scelta esistenziale?

    closed post
carletto15
carletto15 - Erectus - 134 Punti
Salva
entro oggi alle 18 mi serve un tema su " a scuola di vita tra i tavoli della mensa dei poveri: esperienza isolata o scelta esistenziale?". tenete presente che a dicembre con la classe siamo stati una mattinata a cucinare e servire alla mensa deipoveri. esperienza toccante....
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33033 Punti
Salva
ciao,

prova, a partire dalla tua esperienza, a stendere una bozza di tema e noi ti aiutiamo a correggerla.

Intanto sposto il topic in italiano.

Ciao,
Giorgia.
carletto15
carletto15 - Erectus - 134 Punti
Salva
io sono partito parlando di come inizialmente era l'Africa il paese piu' povero ma negli ultimi anni il nostro paese sta affronatando una profonda crisi che ha costretto tante fabbriche e aziende alla chiusura costringendo tanti padri e madri a rimanere senza lavoro.ho parlato dei tanti suicidi che ci sono stati per la mancanza di riuscire ad arrivare a fine mese. ora volevo introdurre il discorso di quanti padri di famiglia si recano ogni giorno alla mensa per magiare in modo da non gravare sulla famiglia e da li' parto con la mia esperienza.
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33033 Punti
Salva
sembra un ottimo spunto :) credo vada bene, continua così il tema
carletto15
carletto15 - Erectus - 134 Punti
Salva
studiando geografia nel corso dei tre anni della scuola media, ho sempre sentito parlare dell' Africa come di un paese povero , ma negli ultimi anni anche il nostro paese, l'Italia, sta affrontando ua forte crisi. questa crisi ha colpito tutti i settori, facendo aumentare i prezi e rendendo la vita invivibile per le famiglie che non arrivano a farcela fino alla fine del mese. molte famiglie hanno dovuto vendere le loro case e le loro proprieta' per riuscire a mantenere i propri figli. in televisione si sentono sempre piu' sesso notizie tristi di pasri che si suicidono perche' non piu' in grado di badare alla famiglia e troppo pieni di debiti.abbiamo toccato un grado di disoccupazione elevato, perche' molte industrie e fabbriche e aziende hanno chiuso i battenti lasciando a casa tanti padri e madri senza piu' lavoro. in televisione vengono riportati i dati , sempre piu' in crescita, di quanti si recano alle mense per poter avere un pasto caldo e non gravare sulla famiglia. non molto tempo fa , ho potuto toccare con mano quanta poverta'vi e' fuori casa mia. con la classe abbiamo vissuto un'esperienza, secodo me, delle piu' toccanti.per un giorno siamo stati immersi nella realta' piu' triste, abbiamo cucinato e servito tanti pasti calde a persone che non hanno nulla per sopravvivere.li' vi erano persone che giornalmente assistono queste persone, donando loro anche solo un sorriso.e' stata un'esperienza che mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto capire quanto sono fortunato e quanto ho in confronto a queste persone. potendo vorrei avere la possibilita' di dedicare un po' del mio tempo libero per poter aiutare chi ha bisogno anche solo con una "pacca sulla spalla". ho letto che ci sono molti giovani che fanno volontariato , che assistono le persono anziane portando loro a casa i medicinali e la spesa. ed ora non so' piu' che dire.....

Aggiunto 6 minuti più tardi:

gio_1984 ho bisogno del tuo aiuto ora
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33033 Punti
Salva
Studiando geografia, nel corso dei tre anni della scuola media, ho sempre sentito parlare dell'Africa come di un Paese povero, ma negli ultimi anni anche il nostro Paese, l'Italia, sta affrontando una forte crisi che ha colpito tutti i settori, facendo aumentare i prezzi e rendendo la vita invivibile per le famiglie che non riescono ad andare avanti con i loro bassi salari fino alla fine del mese. Molte famiglie hanno dovuto vendere le loro case e le loro proprietà per riuscire a mantenere i propri figli. In televisione si sentono sovente notizie tristi su padri che si suicidano perché non sono più in grado di badare alla propria famiglia e perché ricoperti di debiti.
Si è raggiunto un livello di disoccupazione elevato, perché molte industrie, fabbriche e aziende hanno chiuso i battenti, licenziando numerosi padri e madri che a stento riescono a garantire il sostentamento necessario ai propri figli. In televisione vengono riportati i dati, che sono molto elevati, sulle persone che si recano presso le mense per poter avere un pasto caldo e non gravare sulla famiglia. Non molto tempo fa ho potuto toccare con mano quanta povertà vi sia nel nostro Paese. Con la classe abbiamo vissuto un'esperienza, a mio avviso, molto toccante: per un giorno abbiamo potuto osservare una situazione molto triste, abbiamo cucinato e servito tanti pasti caldi a persone che non hanno nulla per potere sopravvivere. In queste mense prestano servizio volontario soprattutto persone che aiutano i poveri, donando loro anche solo un sorriso. E' stata un'esperienza che mi ha fatto riflettere molto, facendo si che io capissi quanto sono fortunato e quanto possiedo in confronto a queste persone. Se potessi, in un futuro cercherei di dedicare un po' del mio tempo libero per poter aiutare chi ha bisogno anche solo con una "pacca sulla spalla". Ho letto che ci sono molti giovani che si dedicano al volontariato, che assistono le persone anziane, portando presso le loro abitazioni i medicinali e la spesa.

Ecco come ti ho corretto il tema vedi se per te va bene, secondo me non dovresti aggiungere altro.

Ciao,
Giorgia :)

Aggiunto 21 secondi più tardi:

ti ho appena corretto il tema ;)

Questa risposta è stata cambiata da gio_1984 (08-01-15 17:20, 2 anni 8 mesi 16 giorni )
carletto15
carletto15 - Erectus - 134 Punti
Salva
ok sei grande....ma secondo te non dovrei fare una conclusione?
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33033 Punti
Salva
no io lo lascerei così anche perché dici che in futuro ti piacerebbe aiutare le persone ;)
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 44996 Punti
Salva
Io concluderei invece così:
Questa esperienza mi ha arricchito sotto vari aspetti, sopratutto quello umano e sociale, è un esperienza che mi porterò sempre con me e che consiglio a tutti. Inoltre, spero che questi problemi che affliggono le persone, meno fortunate di noi, possano cessare di esistere e vivere in una società serena.


ciao Laura!
carletto15
carletto15 - Erectus - 134 Punti
Salva
io invece ho concluso cosi: Ritengo che chi dedica il proprio tempo libero ad aiutare il prossimo, lo faccia con tanto amore, sapendo di riuscire anche solo per un momento, a dare un po’ di “pace” a queste sfortunate persone.
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33033 Punti
Salva
bella conclusione, molto bella anche quella di Laura. E' stato un piacere aiutarti Carlo ;)
carletto15
carletto15 - Erectus - 134 Punti
Salva
grazie di cuore per l'ottimo aiuto....grazie anche a Laura. Alla prossima!!!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
"Chi se ne frega della scuola": la presentazione del libro di Skuola.net

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email