primrose.
primrose. - Ominide - 20 Punti
Salva
hey ragazzi,potreste darmi qualche spunto per svolgere questo tema per favore.
traccia:ripensa alle lacrime di patroclo e prova a riflettere sui motivi per cui oggi ci appare insolito e a volte addirittura inconveniente vedere piangere qualcuno che riteniamo forte,in particolare di sesso maschile.
angelochimico
angelochimico - Eliminato - 1142 Punti
Salva
Ciao. Innanzitutto, una necessaria introduzione, per iniziare il tuo tema. In breve descrivi il comportamento di Patroclo (immagino che si parli del XVI libro dell'Iliade) davanti all'ostinato Achille. Come sai, Patroclo è inorridito a causa delle difficoltà incontrate dagli Achei in guerra, difficoltà nate dal momento in cui Achille rinuncia alla battaglia. Ma il fortissimo legame di amicizia che contraddistingue i due eroi, fa sì che Achille ceda le armi a Patroclo. Descritta in breve la scena, io farei un riferimento anche ad episodi precedenti in cui Achille stesso è in lacrime per qualche motivo (vedi lo sfogo di Achille con la madre Teti). Dopodiché passi alle tue considerazioni: notare la debolezza nelle personalità "eroiche" fa sempre impressione ma....
primrose.
primrose. - Ominide - 20 Punti
Salva
grazie mille.
angelochimico
angelochimico - Eliminato - 1142 Punti
Salva
Di nulla, per altri chiarimenti puoi scrivermi ancora. Per le tue considerazioni puoi anche aggiungere qualche esempio di eroismo "sentimentale" nel mondo del cinema, tanto per fare un paragone con il mondo moderno. Poi soffermati sulle tue idee, se consideri o meno il pianto maschile (o della personalità forte), come debolezza, o come normale corso della sensibilità di un essere umano
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email