cicciobello140
cicciobello140 - Erectus - 98 Punti
Salva

L'esercizio in questione mi chiede di fare una recensione e questa è quella che ho scritto:
Il nuovo film Disney Cenerentola racconta la vicenda di una giovane ragazza figlia di un mercante. Dopo la morte di sua madre, suo padre si risposa e lei, per dimostrargli il suo affetto, accoglie in casa la matrigna e le sue figlie, Anastasia e Genoveffa . Ma quando improvvisamente suo padre muore, Cenerentola si ritrova con tre donne gelose e malvage. Cenerentola si ritrovò una serva coperta di cenere e stracci. Invece, nonostante le crudeltà di cui è vittima, desidera solo onorare le parole pronunciate da sua madre sul letto di morte, che le raccomandava di “avere coraggio ed essere gentile”. La giovane fanciulla non intende disperarsi né disprezzare chi la maltratta. E poi c’è l’affascinante straniero che incontra nel bosco. Senza sapere che si tratta di un principe, e non di un semplice apprendista del Palazzo Reale, Cenerentola sente di aver incontrato la sua anima gemella. E quando i reali invitano tutte le fanciulle del regno a partecipare a un ballo, spera che il suo destino stia finalmente per cambiare e di poter nuovamente incontrare l’affascinante principe. Purtroppo la sua matrigna le proibisce di andare al ballo, strappandole l’abito che avrebbe dovuto indossare. Ma come in tutte le favole che si rispettino, qualcuno accorre in aiuto: una gentile mendicante si fa avanti e, con una zucca e qualche topolino, cambierà per sempre la vita di Cenerentola.

Ma oltre la recensione l'esercizio mi chiede: per le informazioni su regista , attori , paese di produzione ,attingi a una delle tante guide ai programmi televisivi che sono in circolazione settimanale o , anche , alle pagine dedicate agli spettacoli in un quotidiano. Attenzione! La recensione deve presentare , nell'ordine che conosci , tutte e tre le parti tipiche dei testi interpretativo-valutativi.. che cosa vuol dire ? cosa devo fare?
AIUTATEMI

maryanp86
maryanp86 - Genius - 2551 Punti
Salva

Il nuovo film Disney Cenerentola (2015) è una versione che si ispira chiaramente al film animato del 1950 ; racconta la vicenda di una giovane ragazza (Lily James) figlia di un mercante. Dopo la morte di sua madre, suo padre si risposa e lei, per dimostrargli il suo affetto, accoglie in casa la matrigna (Cate Blanchett) e le sue figlie, Anastasia (Holliday Grainger) e Genoveffa (Sophie McShera). Quando improvvisamente suo padre muore, Cenerentola si trova a vivere con tre donne gelose e malvagie, che fanno di lei Cenerentola una serva coperta di cenere e stracci. Nonostante le crudeltà di cui è vittima, la giovane desidera solo onorare le parole pronunciate da sua madre sul letto di morte, che le raccomandava di “avere coraggio ed essere gentile”. Così per Cenerentola essere gentili diventa una missione, qualcosa in cui credere perché giusto. La ragazza diffonde gentilezza a chiunque, ricchi o poveri, buoni o cattivi, umani o animali. La giovane fanciulla non intende disperarsi né disprezzare chi la maltratta e continua a vivere così finché un giorno incontra l’affascinante straniero nel bosco. Senza sapere che si tratta di un principe, e non di un semplice apprendista del Palazzo Reale, Cenerentola sente di aver incontrato la sua anima gemella. E quando i reali invitano tutte le fanciulle del regno a partecipare a un ballo, spera che il suo destino stia finalmente per cambiare e di poter nuovamente incontrare l’affascinante giovane (Richard Madden). Purtroppo la sua matrigna le proibisce di andare al ballo, strappandole l’abito che avrebbe dovuto indossare. Ma come in tutte le favole che si rispettino, qualcuno accorre in aiuto: una gentile mendicante (Helena Bonham-Carter) si fa avanti e, con una zucca e qualche topolino, cambierà per sempre la vita di Cenerentola.
La classica fiaba rivive grazie a Kenneth Branagh e alla sceneggiatura di Chris Weitz, con elementi nuovi sì, ma senza sconvolgere la già bella fiaba. La scelta del cast è, poi, perfetta soprattutto nei ruoli dei protagonisti i quali si sono perfettamente calati nelle rispettive parti, anche se tutto sommato non deve essere stato per loro tanto difficile. Il film ricalca il buonismo e la moralità che ha tanto reso celebre Cenerentola e la fata madrina con i suoi bibbidi bobbidi boo, tanto che l’adesione emotiva ha la meglio sul 'tocco' Disney. Sempre affascinate e giustamente intramontabile, ma forse ci si aspettava qualcosina di più...

[ho fatto qualche modifica]
:hi

maryanp86
maryanp86 - Genius - 2551 Punti
Salva
una recensione contiene informazioni riguardo alla produzione del film (regista, attori, luogo ecc.) e alcune considerazioni critiche sulle scelte produttive e sull'interpretazione degli attori. Essendo in questo caso un cartooon naturalmente quest'ultimo punto può essere tralasciato, ma puoi far riferimento alle novità (eventuali) introdotte in questo nuovo film rispetto alle versioni precedenti (se ti sono piaciute o meno ecc.).

in questo link puoi trovare le informazioni che ti richiede la seconda parte dell'esercizio, ma ti consiglio di cliccare anche sul link "recensioni", potrebbe esserti utile:
http://www.comingsoon.it/film/cenerentola/50556/scheda/

:)
cicciobello140
cicciobello140 - Erectus - 98 Punti
Salva

Il nuovo film Disney Cenerentola (2015) è una versione che si ispira direttamente al film animato del 1950 ; racconta la vicenda di una giovane ragazza (Lily James) figlia di un mercante . Dopo la morte di sua madre, suo padre si risposa e lei, per dimostrargli il suo affetto, accoglie in casa la matrigna (Cate Blanchett) e le sue figlie, Anastasia (Holliday Grainger) e Genoveffa (Sophie McShera) . Ma quando improvvisamente suo padre muore, Cenerentola si ritrova con tre donne gelose e malvage. Cenerentola si ritrovò una serva coperta di cenere e stracci. Invece, nonostante le crudeltà di cui è vittima, desidera solo onorare le parole pronunciate da sua madre sul letto di morte, che le raccomandava di “avere coraggio ed essere gentile”. Per Cenerentola invece essere gentili è una missione, è qualcosa in cui credere perché è giusto. La ragazza diffonde gentilezza a chiunque, ricchi o poveri, buoni o cattivi, umani o animali. La giovane fanciulla non intende disperarsi né disprezzare chi la maltratta. E poi c’è l’affascinante straniero che incontra nel bosco. Senza sapere che si tratta di un principe, e non di un semplice apprendista del Palazzo Reale, Cenerentola sente di aver incontrato la sua anima gemella. E quando i reali invitano tutte le fanciulle del regno a partecipare a un ballo, spera che il suo destino stia finalmente per cambiare e di poter nuovamente incontrare l’affascinante principe (Richard Madden). Purtroppo la sua matrigna le proibisce di andare al ballo, strappandole l’abito che avrebbe dovuto indossare. Ma come in tutte le favole che si rispettino, qualcuno accorre in aiuto: una gentile mendicante (Helena Bonham-Carter) si fa avanti e, con una zucca e qualche topolino, cambierà per sempre la vita di Cenerentola. Equilibrato il buonismo della fata madrina con i suoi bibbidi bobbidi boo, e l’adesione emotiva hanno la meglio sul 'tocco' Disney


mi dici cosa devo aggiungere o cosa è sbagliato?

cicciobello140
cicciobello140 - Erectus - 98 Punti
Salva
devo aggiungere qualcos'altro ?
maryanp86
maryanp86 - Genius - 2551 Punti
Salva
No va bene così :)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
"Chi se ne frega della scuola": la presentazione del libro di Skuola.net

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

manliogrossi

manliogrossi Blogger 5500 Punti

VIP
Registrati via email