kikiniki97
kikiniki97 - Ominide - 42 Punti
Salva
chi mi farebbe un tema sull'adolescenza di 3 media ki me lo farebbe in regalo sono 10 punti
hakunamatata
hakunamatata - Sapiens Sapiens - 1405 Punti
Salva

L’Adolescenza è quella fase d’età che va circa dai 13 ai17 anni, quella famosa fase in cui i genitori diventano iper- protettivi, che vogliono sempre sapere dove siamo, cosa facciamo, quando torniamo e basta solamente 10 minuti di ritardo e per loro si trasforma tutto in una tragedia. L’Adolescenza è anche la fase più bella di una persona: prima di tutto perché avvengono una serie di cambiamenti, sia fisicamente, sia emotivamente. Cambia del tutto il nostro modo di pensare, vogliamo fare delle cose che nonostante ci sentiamo pronti a farle per i nostri genitori non siamo abbastanza maturi(es° andare in discoteca, fare il piercing). I genitori sono considerati troppo presenti e gli amici, la nostra salvezza. Aumentano le nostre esigenze: vogliamo più spazio, vogliamo sempre essere alla moda, avere i vestiti giusti, le scarpe giuste, vogliamo essere accettati.
Spesso pensiamo che i nostri genitori non ci capiscono e che il loro scopo sia quello di renderci la vita un inferno
ma loro continuano a ripeterci la stessa frase: ”Tranquilla/o è per il tuo/a bene, un giorno mi ringrazierai“.
Un giorno arriva la prima cotta, ci piace il ragazzo/a più bello/a della scuola, sogniamo sempre di lui/lei ma sappiamo che non lo/l’ avremmo mai e così segue la prima delusione, ci chiudiamo in camera pensando quando arriverà il giorno in cui incontreremmo la nostra anima gemella, quella/o che secondo noi sarebbe l’amore vero, peccato che noi dell’amore a quell’età non sappiamo ancora niente perché tutto ad un certo punto finisce, quell’illudersi “dell‘amore della mia vita” svanisce nel nulla lasciando un profondo senso di vuoto e di amarezza.
Finalmente arriva il primo viaggio con gli amici e soprattutto senza i genitori, un’esperienza indimenticabile, ci sentiamo liberi perché sappiamo che da questo viaggio usciremmo maturi, ci sembra un cocktail di divertimento e nuove scoperte. Incominciamo a prendere delle decisioni importanti, che purtroppo decideranno la nostra sorte e quel che diventeremmo in futuro, abbiamo sempre sognato di farlo ma ora che abbiamo l’occasione siamo spaventati, vogliamo chiedere che cosa ne pensano i nostri genitori ma loro ci rispondono dicendo solamente “ Mi dispiace ma è ora che tu incominci ad assumere le tue responsabilità”, cavoli, che belle parole, magari se l’avessero detto quando abbiamo chiesto di tornare tardi di sera, quando abbiamo chiesto di andare in discoteca, quando abbiamo chiesto di saltar la scuola per un giorno per il troppo “stress” ma allora ricevevamo un”sentimi bene signorino/a finché vivrai sotto questo tetto, dovrai fare quello che dico io ”.
Alla soglia dei 17 anni rimpiangiamo quello che per noi è stato la nostra “adolescenza”, i giorni in cui eravamo spensierati, i giorni in cui non pensavamo mai al domani; ora sappiamo che quel che ci aspetta è il mondo vero, quel mondo che noi abbiamo sempre e finora sottovalutato .

FONTI: il mio cervello
qst tema l'ho ftt io!!! x la tesina di terza media

Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva
altrimenti ne trovi alcuni qui:
TEMI
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email