cocchy11
cocchy11 - Ominide - 7 Punti
Salva
Scrivi qui la tua domanda...libro le due facce di gerusalemme

Aggiunto 1 minuto più tardi:

vi scongiuro rispondetemi entro mezzora
anny=)
anny=) - Moderatore - 30840 Punti
Salva
“Era stato allora che Fatima aveva pensato che la guerra era un orco cannibale. Un orco che divorava il cuore dei suoi stessi figli, grandi e piccini, e che non avrebbe mai smesso di farlo, fino a quando qualcuno non l'avrebbe fermato”.
Dalla terra tragica di Palestina-Israele un racconto per ragazzi che spezza il cerchio dell’odio tra due popoli. La storia di Fatima ragazzina palestinese, si intreccia con quella di Rami ragazzino israeliano e attraverso di loro le storie di due famiglie, una israeliana e una palestinese, che si incontrano sulla frontiera della pace nella Collina di Nevé Shalom - Wahat as Salam (Oasi di pace, in ebraico e arabo), comunità di ebrei e palestinesi che testimonia la possibilità di vivere in pace.
I due ragazzi si trovano dentro la “pancia” di Gerusalemme che li ha inghiottiti in seguito ad un attentato. Insieme, tralasciando l’ostilità iniziale, usciranno, sebbene feriti e spossati, dai sotterranei,carichi di storia antica, ma anche di storia più recente. Rami, che doveva prendere l’autobus per andare in campeggio, nel suo zaino ha messo anche un quaderno particolare: le memorie del nonno Yankele, scampato miracolosamente alla prigionia del ghetto di Lodz, in Polonia e allo sterminio nazista. Fatima, il cui padre è stato ucciso dai soldati israeliani, mantiene un rapporto privilegiato con lo zio Fadi, impegnato come il padre nella difesa dei diritti umani dei palestinesi e nel dialogo con gli israeliani.
Alberto Melis è davvero maestro nell’intrecciare la storia dei due ragazzi con la storia delle loro famiglie e la storia di due popoli, “fratelli di sangue”, ma in lotta per la stessa terra, sulla quale potrebbero vivere in pace entrambi; terra che vede ancora spargimento di sangue e dolore indicibile.
Questo libro è molto più di un saggio contro la crudeltà e la stupidità della violenza e della guerra, è un inno alla speranza e alla pace. Fatima e Rami e le loro famiglie dimostrano la possibilità inequivocabile di un futuro di pace.
http://www.tecnologieducative.it/index.php?option=com_recensioni&task=recensione&id=126

ciao :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Come salvare una vita, scopri come fare!

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email