• Italiano
  • Ragazzi, e' un urgenza, gentilmente se mi aiutate a sistemare questo tema, e' per un amico, ci terrei che prendesse almeno un 8 e' per un compito importante

    closed post best answer
vito15
vito15 - Ominide - 14 Punti
Salva
RIVUARDA I 3 Anni di 3 media e il rapporto con i compagni di classe e gli insegnanti di seguito il tema

Ed ecco che anch’ io quest’ anno , mi appresto a terminare le scuole medie. Sono stati 3 anni molto densi e difficili da vari punti di vista. Mi ricordo ancora tutta quell’ ansia e quella paura , del giorno che precedeva la mia prima entrata nelle scuole medie. Arrivata la mattina del “Grande giorno” , ero sempre molto ansioso. Appena arrivai a scuola , non ero più nella pelle. Per prima cosa ci fecero mettere in delle linee con sotto scritto il cosiddetto nome della classe. Pian piano ci iniziarono classe per classe a chiamarci. Arrivati alla mia sezione , ovvero la sezione C , iniziarono a  chiamarci per nome. Dopo aver finito l’ appello ci apprestammo ad entrare per la prima volta nella scuola. Arrivati in classe , io mi sedetti con il mio amico di scuola elementare , ovvero con Alessandro Cialdella . In un primo momento mi sentivo molto in disagio non conoscendo nessuno , al contrario degli altri che si conoscevano fra di loro. Il primo giorno di scuola per me volò così magicamente. Inizialmente fin quasi alla metà della prima media , i rapporti con i miei compagni sono stati tranquilli e sereni . Arrivati alla metà della prima media due miei “amici” , di nome Lorenzo ed Emanuele , mi iniziarono a prendere in giro coinvolgendo tutti i miei amici a schierarsi contro di me. E diciamo che così tra un pò di guerra e tra un po’ di pace finì il primo anno.                                                                                                  Il secondo anno però , purtroppo , iniziò già con l’ indifferenza nei miei confronti psicologicamente e fisicamente . In questo momento mi sentivo molto male e ferito dai miei compagni di classe , in quanto pure il mio amico delle elementari si schierò contro di me. Pur schierandosi contro di me , ancor tutt’ oggi , questo mio amico chiede sempre favori , del tipo chiede sempre dopo una festa , di accompagnarlo a casa. Purtroppo a questo favore , non ho mai saputo risponderli di no e quindi in poche parole lui se né approfittato. In questo momento della seconda media voglio sottolineare che mi sono state vicine due persone, ovvero Vito Paciolla e Francesco Fortunato , che mi hanno risvegliato , e che mi hanno fatto capire la bellezza della vita.                                                                                                                                                                                                                                               Però un giorno , dopo essermi arrabbiato , vado dal mio amico Lorenzo e li dico : “ma voi non avete nemmeno la minima sensibilità di prendere in giro me”? e lui mi dice “no noi non abbiamo pietà di te”.                                                                                                                                       Anche in questo caso, grazie alla forza data da i miei ci tengo a sottolinearlo fratelli , ovvero come già detto in precedenza Vito e Francesco non mi sono abbattuto.                             Un evento molto sconvolgente , ma che allo  stesso tempo mi ha imparato , molto è stato quando in seconda media si dovevano scegliere i posti nelle camere con cui stare. Anche in questo caso sia in seconda che anche quest’ anno in terza media, ci sono state varie discussioni no per l’ altri , ma per chi dovesse stare con me. A questo punto, per la disparità del numero dei maschi , mi hanno tirato a sorte tramite un sorteggio che non sembrava mai andar bene a nessuno. Ad un certo punto io li ho detto : “preferisco stare da solo “ , loro per timor di far arrivare questa notizia a tutti i prof. , hanno detto facciamo un ultimo sorteggio e con chi capiti capiti , ed è così che seppi di stare ,per entrambe le gite di seconda e di terza media, con Daniele ed Alessandro.                                                                                                                                      Come dicevo in precedenza , è stato proprio da questo episodio , che ho imparato molto , ho imparato ad avere pochi ma buoni amici , ma soprattutto da qui ho capiti tane cose , ed è proprio da qui che si è formato il mio carattere , ma è anche da qui che ho imparato a buttarci una pietra sopra sul male che ti fanno , perché quel male da qualcun altro ti verrà ricambiato.                                                                                                                                                                                                                                                                                                             E fu così che in questo bruttissimo modo finì anche la seconda media.                                                                         Adesso passiamo all’ attuale anno ancora per pochi giorni in corso. Tutto  sommato , quest’ anno è stato un pò differente dagli altri , in quanto l’ anima dei miei “amici” si è placata. Inoltre quest’ anno per la prima volta , mi è stato molto accanto un mio amico, che si chiama Marco.                                                                                                                                          Però di ciò che non mi scorderò mai di quest’ anno scolastico , è stato proprio quando una  mia amica in un video mi ha umiliato ed quando mi ha  paragonato ad un wc .                                                                                                                                                                                                                                                                                Ma come dicevo prima , anche quest’ anno non tutto i miglior rapporti che ho avuto con i miei amici, c’ è stata la commedia con chi dovevo stare in gita ed ecco che poi a sorteggio sono ricapitati li stessi dell’ anno scorso. Ma sempre come dicevo prima proprio da qui , da queste situazioni ho imparato  e modificato il mio carattere. Ed è da qui che ho imparato che : “ non conta se ti dicono che sei brutto , non conta se ti insultano , ma conta come sei dentro ,perché possono farti qualunque cosa , ma non potranno mai cambiarti il cuore ! “.                                                                                                                                             E con questi insegnamenti e diciamo con questa apparentemente amicizia che si sta concludendo questo difficile anno. Durante quest’anno per me ,è stato anche molto difficile scegliere la mia strada da percorrere in futuro.                                                                                           Se potrei tornare indietro , pur se non per colpa mia , vorrei rinserirmi meglio nel gruppo della mia classe , e vorrei tanto star vicino a loro in qualsiasi momento. Ma purtroppo indietro non si può più tornare quindi per me conta pure un scusa da parte di tutti in questo momento finale , perché tutti possiamo sbagliare ma allo stesso tempo tutti possiamo perdonare . Una  cosa che voglio dirli e che pur avendomi trattato così , loro per me rimarranno sempre nel mio cuore , in quanto pur in queste condizioni mi hanno imparato molto.                                                                                                                                              Oltre a loro , vorrei ringraziare i miei professori e lo faccio in ordine , per prima cosa ringrazio  i prof. Mancini (prof. di Italiano) e la prof. Iannace ( prof. di Matematica) , che pur arrabbiandosi con noi , ci hanno dato l’ insegnamenti più profondi dell’ esistenza, ma inoltre ci sono venuti sempre in contro , e ci hanno sempre condotto sulla strada più giusta ,  e credo che prof. come loro ,che ci dicono cosa studiare  cosa no , non capiteranno mai più in futuro. Ma come ringrazio loro ringrazio tutti l’altri prof che hanno egualmente svolto per me la stessa funzione di codesti prof. nominati. Ringrazio specialmente due prof. Arnone e Ferrari che ci hanno fatto sempre lezioni divertenti e che hanno mischiato il gioco con l’ arte e con la tecnologia . Però a proposito di loro due , ho anche un commento da farli , in quanto a volte mi hanno preso se pur ironicamente , in giro per il mio hobby della fotografia che ormai mi perseguita da anni.                                                                                                                                                     Ma alla fin dei conti lo facevano e lo fanno solo per divertirci e non per altri scopi, in quanto lo fanno un pò a tutti questa cosa. Per il resto dei prof. come dicevo prima, li ringrazio tutti in generale.                                                                                                                                                            Concludendo questo discorso vorrei dire che non tutto la 3 C mi ha fatto del male ma allo stesso tempo del bene , vorrei dire I LOVE 3 C !!! , e mi auto auguro di andare sempre avanti con tutto l’ amore di mondo e soprattutto mi auguro con l’ aiuto dei miei coetanei ,di risvegliare il mondo da questo brutto momento oscuro  , ovvero dalla crisi!! Quindi concludo sperando in futuro/mondo diverso e migliore!!!
Concludo così I LOVE 3C
eleo
eleo - Moderatore - 20789 Punti
Salva
Doppio: https://www.skuola.net/forum/italiano/ragazzi-gentilmente-se-mi-date-una-mano-ad-un-tema-e-per-il-mio-amico-e-ci-terrei-prendesse-otto-riguarda-il-percorso-dei-3-anni-di-media-208788.html
Chiudo.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

valevarc

valevarc Tutor 4 Punti

VIP
Registrati via email