• Italiano
  • Primo Canto Inferno Divina Commedia Figure Retoriche

    closed post best answer
mimmosonoio
mimmosonoio - Ominide - 25 Punti
Salva

2 domande
1.Ai versi 79-80 i due sostantivi <fonte> e <fiume> sono usati come metafore:spiega che cosa significano.

2. ai versi 55-60 è presente una similitudine:quali sono i due termini di paragone che Dante mette a confronto?

versi sono:
E qual è quei che volentieri acquista
e giugne 'l tempo che perder lo face
che 'n tutt'i suoi pensieri piange e s'attrista

tal mi fece la bestia senza pace
che,venendomi 'ncontro,a poco a poco
mi ripigneva là dove 'l sole tace

Ekate
Ekate - Erectus - 57 Punti
Salva

1) Parafrasi 79-80
"Sei tu forse il famoso Virgilio, la fonte da cui sgorga un così grande fiume di poesia?"
L'immagine del fiume per indicare l'eloquenza è tipica della poesia classica. Ricordati che Virgilio è considerato il più grande scrittore classico soprattutto nel Medioevo (per il la profezia del puer ), rappresenta la perfezione da cui si può prendere esempio.

2) I termini di paragone sono l'avaro e la lupa
"come l'avaro, che accumula volentieri i suoi beni, e viene il momento che gli fa perdere ciò che ha acquistato, e piange e si dispera, tale mi rese la belva senza pace* che avanzando verso di me a poco a poco mi spingeva indietro nella selva, dove regna l'oscurità totale" *sempre affamata, la lupa rappresenta l'avaritia (l'avidità, voler avere sempre tutto senza mai essere saziati)

Fonte: Libro scolastico divina commedia e miei appunti

Spero siano stati di aiuto ^^ Buona giornata!

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email