josh98
josh98 - Eliminato - 285 Punti
Salva
Gèmmea l’aria, il sole così chiaro che tu ricerchi gli albicocchi in fiore, e del prunalbo l’odorino amaro senti nel cuore…

Ma secco è il pruno, e le stecchite piante di nere trame segnano il sereno, e vuoto il cielo, e cavo al piè sonante sembra il terreno.

Silenzio, intorno: solo, alle ventate, odi lontano, da giardini ed orti, di foglie un cader fragile. È l’estate, fredda, dei morti.

1. FAI LA RICOSTRUZIONE DELLA POESIA
2. INDIVIDUA I CHIASMI E I TERMINI IN QUESTIONE
3. COMPLETA LA SEGUENTE NOTA:
La poesia è suddivisa in ............ strofe, ciascuna composta da tre versi ........ e da un verso ............. che chiude la quartina. Lo schema delle rime è il seguente: ............ Sono da notare anche le ripetute consonanze, come ad esempio ........................

Miglior risposta al migliore.
È per domani.
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 45016 Punti
Salva
Sposto nella sezione italiano.
ciao Laura!

Aggiunto 31 secondi più tardi:

Sposto nella sezione italiano.
ciao Laura!

Questa risposta è stata cambiata da laura bella (13-02-14 17:05, 3 anni 7 mesi 12 giorni )
eleo
eleo - Moderatore - 20791 Punti
Salva
Hai già dato un'occhiata a questo sito?
http://www.fareletteratura.it/2013/06/05/analisi-del-testo-novembre-di-giovanni-pascoli/

:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email