• Italiano
  • nascita del romanzo moderno in Inghilterra e Illuminismo in Francia

    closed post best answer
shineonmehoran
shineonmehoran - Sapiens - 314 Punti
Salva
potreste aiutarmi a fare un riassunto di queste pagine, non ho capito molto.
GRAZIE IN ANTICIPO :hi
Suzy90
Suzy90 - Moderatore - 9413 Punti
Salva
Ciao!
Allora, nel settecento, sempre sull'onda delle idee illuministe, in Inghilterra gli scrittori diventano sempre più impegnati. Escono dall'ambito delle corti, in cui erano dipendenti dal loro "padrone", e cominciano a scrivere in modo diverso: o romanzi più fantastici, che permettono di evadere dalla realtà e criticarla sottilmente attraverso le metafore, oppure romanzi più realistici, che prendono spunto dalla vita reale. Ne sono esempi Jonathan Swift (per i romanzi fantastici) e Daniel Defoe (per quelli realistici). Gli scrittori ora scrivono per vendere, instaurano un diverso rapporto con il pubblico e scrivono in un linguaggio adeguato che sia in grado di raggiungere un pubblico sempre più alto. La maggior parte dei romanzi inglesi del settecento circa di riflettere la società contemporanea, esprimendo anche alcuni disagi derivanti dalla suddivisione in classi sociali, dai pregiudizi dell'epoca e dagli sconvolgimenti dovuti al progresso. Ne sono esempi i romanzi di Richardson e di Henry Fielding.
L'illuminismo in Francia si traduce soprattutto in scritti politici e filosofici, tramite scrittori come Voltaire e Rousseau.
:)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

valevarc

valevarc Tutor 4 Punti

VIP
Registrati via email