• Italiano
  • individuare la le figure metriche

    closed post best answer
coconut9
coconut9 - Ominide - 31 Punti
Salva
Dov’era la luna? ché il cielo
notava in un’alba di perla,
ed ergersi il mandorlo e il melo
parevano a meglio vederla.
Venivano soffi di lampi
da un nero di nubi laggiù;
veniva una voce dai campi:
chiù...
Le stelle lucevano rare
tra mezzo alla nebbia di latte:
sentivo il cullare del mare,
sentivo un fru fru tra le fratte;
sentivo nel cuore un sussulto,
com’eco d’un grido che fu.
Sonava lontano il singulto:
chiù...
Su tutte le lucide vette
tremava un sospiro di vento:
squassavano le cavallette
finissimi sistri d’argento
(tintinni a invisibili porte
che forse non s’aprono più?...);
e c’era quel pianto di morte...
chiù...
ampolla
ampolla - Sapiens - 332 Punti
Salva
La poesia si compone di tre strofe fatte di otto versi ciascuna. Ciascuna strofa si inizia con sette novenari e si conclude sul verso chiù, che è accentato e conta quindi come trisillabo. Tra le figure metriche, che danno al poema alcune caratteristiche importanti, ci sono:
la rima alternata con schema ABABCDCD
L’allitterazione, in fru fru tra le fratte

spero di esserti stata utile
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33121 Punti
Salva

Ciao coconut,

prova a individuare tu le figure metriche e noi ti diamo una mano con le correzioni.

Ciao,
Giorgia.

coconut9
coconut9 - Ominide - 31 Punti
Salva
Ma non riesco a individuarle , per ora ho individuato le rime
ti prego aiutami
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email