pepebambi
pepebambi - Habilis - 168 Punti
Salva
Dovrei fare un tema sull'esilio commenti e riflessioni, potreste gentilmente aiutai? Grazie mille in anticipo :hi

Questa risposta è stata cambiata da laura bella (09-11-14 14:30, 2 anni 10 mesi 17 giorni )
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 45016 Punti
Salva
Prova a vedere e prendere spunto da qui:
- http://www.educational.rai.it/lemma/testi/evento/esilio.htm
- http://www.sagarana.net/rivista/numero33/saggio5.html

Anche da qui:
L’esilio è una categoria concettuale che può ricomprendere un’ampia gamma di status diversi, come il profugo, il fuggitivo, l’espatriato, il migrante, il confinato, il fuoriuscito e l’apolide. Di certo si tratta di una condizione che ha caratterizzato la modernità, soprattutto nella sua fase contemporanea. Tra l’Ottocento e il Novecento il trasferimento in spazi geografici diversi da quelli di nascita non solo ha costituito una strategia diffusa di sopravvivenza, ma si è presentato quale fenomeno articolato e non riducibile esclusivamente a condizioni eccezionali, come le crisi economiche o le eccedenze demografiche. Per tale ragione il suo studio deve prendere in considerazione, sia i fattori politici, economici e sociali dei contesti analizzati, che le modalità della scelta, intrapresa talvolta liberamente, altre volte a causa di fattori coercitivi. 
Fonte: http://www.fondazionenuovaitalia.org/esiliato-rifugiato-migrante-temi-dell%E2%80%99esilio-e-itinerari-dall%E2%80%99est/

Ciao Laura!
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33058 Punti
Salva
Ciao,
per poterti aiutare dovresti stilare una piccola bozza e noi ti aiutiamo a sviluppare il tema, rivedendolo insieme.

Ciao,
Giorgia.
pepebambi
pepebambi - Habilis - 168 Punti
Salva
secondo voi va bene? :blowkiss
L'esilio è singolarmente eccitante da pensare ma terribile da sperimentare. È l'incurabile frattura scavata tra un essere umano e un luogo natio, tra il sé e la sua vera casa. Del resto la nozione di esilio può essere intesa in un senso anche molto ampio, fino a comprendere una famiglia di significati, cioè profugo, il fuggitivo, l’espatriato, il migrante, il confinato, il fuoriuscito e l’apolide, che include varie esperienze intellettuali della lontananza e dell'allontanamento. L'esilio è trasformazione, rafforzamento dell'identità, ma anche perdita, indebolimento. è una pena, molto diffusa nel mondo antico e medievale, che consiste nell'allontanamento obbligatorio del condannato dalla sua patria. Di certo si tratta di una condizione che ha caratterizzato la modernità, soprattutto nella sua fase contemporanea. Era causato da reati particolarmente gravi. La pena dell’esilio era inferta soprattutto per motivi legati alla politica: l’ascesa feroce di un nuovo regime comportava molto spesso la messa al bando dei suoi oppositori che si trovavano a vivere il resto della loro vita, lontani dalla terra nativa. L’aspetto dell’esilio è indubbiamente cambiato con il tempo per il variare delle norme dei diversi codici penali che lo hanno progressivamente cancellato come pena, cosicché una linea imprecisa separa l’emigrato dall'esiliato che, di fatto, vivono la stessa condizione concreta di espatrio, di espulsione e di perdita psicologica del proprio modo di vivere culturale e affettivo. In alcuni casi persone particolarmente esposte potevano decidere di espatriare senza un’imposizione esplicita del potere pubblico, ma costretti dai gravi pericoli corsi in patria: si parlava allora di esilio volontario, espressione entrata in uso nel Cinquecento. Ma il termine esilio può assumere anche il significato metaforico e generico di allontanamento da un luogo desiderato, quando questo comporti disagio e rimpianto: talvolta infatti la lontananza si accompagna alla memoria malinconica degli affetti familiari.
GRAZIE CIAO :hi
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33058 Punti
Salva
A me pare un buon tema, hai colto gli aspetti più importanti relativi all'esilio, la lontananza dalla terra natia, la malinconia degli affetti più importanti, hai parlato in generale anche degli aspetti giuridici. A mio avviso va più che bene!

Ciao,
Giorgia :)
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 45016 Punti
Salva
Assolutamente si, non è niente male :)
Vedi bastava prendere degli spunti e sei stata in grado di farlo.
pepebambi
pepebambi - Habilis - 168 Punti
Salva
grazie a tutte e due :hi :blowkiss
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

melody_gio

melody_gio Tutor 33058 Punti

VIP
Registrati via email