• Italiano
  • Differenze tra il romanticismo e illuminismo

    closed post
Nicios
Nicios - Ominide - 44 Punti
Salva
salve a tutti mi servirebbe un confronto tra il romanticismo e l'illuminismo ovvero confronto politico,religione,lingua,letterario insomma tutto...se è possibile ovviamente:)
grazie

Aggiunto 1 ore 2 minuti più tardi:

ok grazie mille mi è stato molto utile...volevo chiedere un ultima cosa
per quanto riguarda la religione??dell'uso dei testi antichi??ecc
coltina
coltina - Genius - 11961 Punti
Salva

http://digilander.libero.it/fabioutili/illu-rom.html
e da: http://web.tiscalinet.it/appuntiericerche/Lett.Italiana/ilromanticismo.HTML

Rapporto tra Romanticismo e Illuminismo: Contrapposizione netta tra la predilezione per la ragione ( illuminismo) e le facoltà arazionali ( romanticismo).Questa differenza non è però netta a tal punto da escludere uno dei due elementi in questi movimenti.

Esistono elementi di continuità ma anche elemtni specifici di differenza.

DIFFERENZE: Cambia la concezione con il mondo. L’uomo romantico vede il mondo come elemento di contrasto con lui. L’elemento di contrasto è dato dalla estrema sensibilità umana e dal susseguirsi di nuove vicende storiche, che dimostrano l’impossibile ottimismo illuminista.

Natura

·A differenza della natura illuminista, che era rappresentata come una grande macchina organizzata secondo il modello meccanicistico deterministico ( sistema di cause) .

·La natura romantica è invece un ORGANISMO costituito da una serie di fini, quindi il principio portante è la finalità. Ogni parte dell’organismo è organizzata a perseguire il fine del tutto.

Storia


· Per l’illuminismo la storia era fondata su criteri irrazionali

· I romantici considerano la storia come un qualcosa di finalisticamente organizzato, secondo una visione provvidenzialista.

· La storia ha tutta quanta un senso.

· Sono rivalutate le epoche primitive

· Idea di NAZIONEà si sviluppa proprio n questo periodo

linguaggio

· Gli illuministi sottolineavano la struttura logico-matematica.

· Per i romantici il linguaggio è sintesi dela natura e dello spirito dell’uomo.

Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva

Religione:
Proprio in quanto valuta la sfera del razionale l'Illuminismo appare molto critico verso la religione e in particolare critica le grandi religioni rivelate. Gli illuministi vedono nella religione un modo per tenere i fedeli in una condizione di servitù e nella paura della morte e del peccato.Nella critica illuminista alla religione si identificano due filoni distinti:
1. quello più moderato = deista = crede in una religione naturale fondata su quelle che sono le verità comuni a tutti gli uomini
2. quello più estremista = ateo

I romantici soprattutto in Germania, elevano il momento religioso. Perché la fede per molti romantici era anche sentimento, contro la razionalità empirica dell'illuminismo: Schelling, elabora al proposito una filosofia della rivelazione e dei simboli religiosi. Il manifesto del romanticismo religioso tedesco è costituito dall'opera di Schleiermacher del 1799 Sulla religione, in cui descrive la religione come un'esperienza fondamentale dello spirito umano e la distingue sia dalla morale, che dalle scienze empiriche. tale religione si identifica negli spiriti profetici di Platone e B. Spinöza.

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email