roberto.secamana
roberto.secamana - Ominide - 21 Punti
Salva

il valore del cinema e della televisone, idee tema
è un esercizio tratto dalla storia di Pirandello "La signora Frola e il signor Ponza,suo genero"

melody_gio
melody_gio - Tutor - 33033 Punti
Salva

Vediamo allora se posso esserti utile:

Cinema e televisione oggi sono diventati, come dice Pirandello, dei mostri che si sono impossessati della nostra personalità. Effettivamente Pirandello ha anticipato i tempi, non avendo del tutto torto. La televisione per esempio da mezzo di comunicazione utile a tutti gli individui per informarsi, svagarsi, etc... è diventato uno strumento che al giorno d'oggi "rapisce" milioni e milioni di persone, che non fanno altro che stare per interi archi della giornata davanti agli schermi.
Molte sono le persone che, infatti, emulano i modelli televisivi, comportandosi allo stesso modo di coloro che fanno parte del mondo dello spettacolo. Inoltre le persone sono facilmente influenzabili e spesso tutto ciò che circola nei telegiornali e nei vari programmi televisivi d'informazione viene preso per oro colato. In particolare modo i soggetti che vengono maggiormente influenzati dalla tv sono i giovani che si immedesimano in determinati personaggi televisivi, volendo nel loro futuro ripercorrere il destino di vallette, letterine, calciatori e quant'altro.
Anche il cinema, da strumento di valore, è diventato uno strumento che spesso e volentieri distorce la realtà.
In passato vi era il cosiddetto cinema d'autore, mentre oggi spesso quelli che vengono proposti sono anche film di bassa fattura, come i cosiddetti cinepanettoni, le commedie americane che propongono dei soggetti cinematografici scontati e banali. Il problema è che questo genere di film piace alle persone. Quindi si è passati da un tipo di cinema d'autore che vantava registi come Rossellini, Federico Fellini, Pier Paolo Pasolini, a un tipo di cinema scadente rappresentato da personaggi come i fratelli Vanzina, Massimo Boldi, etc.
Per cui, come dice Pirandello, i macchinari cinematografici causano per forza il trionfo della stupidità, dopo tanto ingegno e tanto studio spesi per la creazione di questi mostri, che dovevano rimanere strumenti e sono diventati invece, per forza i nostri padroni.

Spero ti possa piacere come idea di bozza, prova ora a sviluppare tu un tema a tuo piacere,

Ciao,
Giorgia.

melody_gio
melody_gio - Tutor - 33033 Punti
Salva

ciao,
potresti spiegare meglio la tua richiesta? devi fare un tema sul valore del cinema e della televisione basandoti su quest'opera di Pirandello. Oppure si tratta di un tema libero sul valore del cinema e della televisione?

Ciao,
Giorgia.

roberto.secamana
roberto.secamana - Ominide - 21 Punti
Salva

la consegna dice: il valore del cinema e della televisione, Pirandello ha affermato che i macchinari cinematografici causano per forza il trionfo della stupidità, dopo tanto ingegno e tanto studio spesi per la creazione di questi mostri, che dovevano rimanere strumenti e sono diventati invece, per forza i nostri padroni. riflettendo sul valore del cinema e della tv costituiscono sempre il trionfo della stupidità e del dominio dei meccanismi tecnologici

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
"Chi se ne frega della scuola": la presentazione del libro di Skuola.net

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email