Luigi200
Luigi200 - Ominide - 46 Punti
Salva
Ciàula scopre la luna DOMANDE!

1) Quale è il mestiere del protagonista ? A quale classe sociale appartiene ?
2) Descrivi il protagonista (Asoetto fisico :.....,Carattere :.....,Abitudini :.....).
eleo
eleo - Moderatore - 20795 Punti
Salva
La classe sociale di Ciaula è quella di minatore, ovviamente collocato nel ceto più basso della popolazione :)
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 45016 Punti
Salva

vedi qui:
SCHEDA

PROTAGONISTA ( = personaggio principale ) : Ciaula 1. CHI ERA : un caruso 2. ETA’ : aveva più di trent’anni, ( e poteva averne anche sette o settanta, scemo com’era ) 3. ASPETTO FISICO : a) CORPORATURA, b) GAMBE, c) BOCCA, d) ORECCHIE, e) OCCHI, f) VESTITI 4. CARATTERISTICHE DI CIAULA ( i suoi atteggiamenti, come si comporta, come è descritto ) a) NON HA CONSIDERAZIONE DI SE’ : Stimava il panciotto superiore ai suoi meriti ( ci sono altre frasi) b) NON SI RIBELLA MAI c) E’ DERISO E MALTRATTATO .. d) E’ DESCRITTO E TRATTATO PIU’ COME UN ANIMALE ( cornacchia, cane, mulo ) CHE COME UN UOMO 5. SENTIMENTI CHE PROVA a) NON HA PAURA DEL BUIO DELLA MINIERA b) HA PAURA DEL BUIO DELLA NOTTE 6. SENTIMENTI CHE LA DESCRIZIONE DI CIAULA SUSCITA NEL LETTORE 9. I LUOGHI : l’unico luogo descritto in modo particolareggiato è la MINIERA SUE CARATTERISTICHE a) BUIO b) PERICOLO 10. DESCRIZIONE DELLA LUNA a) LUMINOSITA’ b) SENSO DI PACE c) GRANDEZZA c) IMPERTURBABILITA’ .
Fonte: http://balbruno.altervista.org/index-50.html

Poi prova a leggere anche questo:
- Ciarla è un diverso, un povero scemo senza età, preso in giro da tutti e sfruttato come una bestia dai superiori, che si trova perfettamente a suo agio nella cava, non conoscendo altri ambienti al di fuori, abituato quindi a muoversi nel buio come un animale notturno, estraneo al mondo, di cui forse non sospetta neppure l'esistenza, ed anche a se stesso. Ma una sera viene anche per Ciarla un momento decisivo e rivelatore, intenso quanto inaspettato: costretto a lavorare fino a tardi nella cava per trasportare del materiale all'esterno, Ciarla, uscendo timoroso dalla buca sotto un peso esagerato, si trova per la prima volta, lui abituato a vivere nell'oscurità delle viscere della terra, solo nella notte rischiarata dalla luna, che non aveva mai visto prima. In questo momento Ciarla, vissuto fino allora all'insegna della brutalità, sia a livello individuale (egli non parla, emette solo il verso della cornacchia, da cui deriva il suo soprannome) che sociale (gli altri lo deridono perché inferiore e demente), sembra finalmente scoprire la propria umanità, scoppiando in un pianto di commozione, di gioia, di liberazione: un sentimento momentaneo ma finalmente umano, come se solo in quell'istante egli avesse aperto gli occhi e fosse veramente nato.
fonte: https://www.skuola.net/forum/italiano/novella-di-luigi-pirandello-ciaula-scopre-la-luna-57605.html
ciao Laura!

Luigi200
Luigi200 - Ominide - 46 Punti
Salva
Mi puoi dire la classe sociale ? :)
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 45016 Punti
Salva
Guarda nel brano ti dice che è un povero minatore,quindi rientra nella categoria sociale più bassa.
Ciao Laura!
Luigi200
Luigi200 - Ominide - 46 Punti
Salva
Grazie!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email