• Italiano
  • Cerco parafrasi di un sonetto di Cecco Angiolieri

    closed post
mariangela.nobile8
mariangela.nobile8 - Ominide - 13 Punti
Salva

Parafrasi sonetto "S'e' si potesse" di Cecco Angiolieri
ecco il testo:

Se si potesse morir di dolore,
molti son vivi che serebber morti,
i’ son l’un desso, s’e’ non me ne porti
’n anim’e carn’ il Lucifer maggiore;
avvegna ch’i’ ne vo con la peggiore,
ché ne lo ’nferno non son così forti
le pene e li tormenti e li sconforti,
com’un de’ miei, qualunqu’è ’l minore.
Ond’io esser non nato ben vorrìa,
od esser cosa che non si sentisse,
poi ch’i’ non trovo ’n me modo né via,
se non è ’n tanto che se si compisse
per avventura omai la profezia,
che l’uom vuol dir che Anticristo venisse.

Grazie ;)

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

redazione

redazione Tutor 4548 Punti

VIP
Registrati via email