_LaLLa_Glory_
_LaLLa_Glory_ - Ominide - 35 Punti
Salva

CHI MI FA L'ANALISI DEL PERIODO DI QUESTI DUE TESTI???

1)La festa delle barche-drago, la festa della primavera e la festa di mezzo autunno sono le tre più importanti della Cina. Per quanto riguarda l’origine della festa delle barche-drago ci sono diverse interpretazioni. Alcuni ritengono che derivi dalle antiche usanze legate al solstizio d’estate, altri che sia una forma di venerazione del totem del drago praticata nell’antichità dagli abitanti delle zone lungo il Fiume Azzurro. Tuttavia, secondo la credenza comune, la festa commemorerebbe il poeta Qu Yuan, vissuto nel 3° secolo a.C nello stato di Chu. Dopo che Chu fu occupato da uno Stato nemico, il poeta, per il dolore e l’indignazione, si suicidò gettandosi nel Fiume Miluo. Quel giorno era il 5 maggio del calendario lunare. In seguito, ogni 5 maggio, per commemorare la nobiltà morale di Qu Yuan, i cinesi gettarono in suo onore nel fiume gli zongzi, fagottini di foglie di canna farciti di riso. Consumare gli zongzi costituisce l’usanza più importante della festa delle barche-drago. Durante le visite della festa, amici e parenti si scambiano gli zonzgi, che ognuno di loro ha preparato con cura. Nelle zone lungo il corso medio e inferiore del Fiume Azzurro, nella Cina meridionale, le gare delle barche-drago sono il momento più atteso della festa; esse si trasformano in grandi spettacoli, con la partecipazione di cinquanta o sessanta battelli, la cui prua reca scolpita nel legno una testa di drago dai colori vistosi e di vario aspetto. Accompagnati dal rombo assordante di gong e bamburi, i battelli si rincorrono, mentre sulle rive sventolano biandiere variopinte e la folla grida di giubilo.

2)Si narra che verso la meta' del '500 fosse vissuta in Piemonte una strega chiamata Micillina, bruciata sul rogo dopo un processo.
Nata a Barolo, si marito' con un uomo di Pocapaglia, ma le cose non andavano bene. La gente diceva che la donna aveva un terribile potere, quello di uccidere fulminando la gente con lo sguardo, di deformare i bambini,di gettare il malocchio e colpire gli animali. Il marito cerco' di risolvere la cosa in maniera energica e un giorno, dopo averla bastonata ben bene, cacciò la moglie di casa. Micillina decise di vendicarsi e chiamò il diavolo per aiutarla; questi non la fece attendere, suggerendole cosa fare. La strega ando' quindi al campo dove lavorara il marito e con una scrollatina all'albero su cui lui era arrampicato, diventò vedova. Cosi' Micillina continuo' con le sue fatture, finchè fu arrestata, costretta a confessare e condannata al rogo. Ma mentre veniva condotta al luogo della condanna, si iniziarono a sentire nell'aria strane voci e suoni, mentre dal cielo cadevano rotoli di spago. Erano le streghe colleghe che le dicevano: <<Attaccati, attaccati Micillina>>, ma lei ma lei non poteva perche' il prete di fianco a lei le tirava addosso l'acqua santa. Cosi' la strega fu bruciata, a quanto pare sopra un masso chiamato <<Bric d'la masca>>, che significa <<Colle della strega>>, dove ancora oggi pare si possano vedere delle macchie rosse, che ne' vento ne' pioggia cancellano. Nonostante la morte della strega, i problemi a pocapaglia non cessarono, e la gente diceva che era colpa delle streghe che si vendicavano della sorte di Micillina.


AIUTATEMI VI PREGO A FARE L'ANALISIIII :( POSSIBILMENTE CON IL NOME DELLE PROPOSIZIONI..
GRAZIE INFINTEEE :(

sekkionemanontroppo
sekkionemanontroppo - Ominide - 42 Punti
Salva

kosa è l'analisi del periodo ????

boh....


nn kredo k kualkuno ti risponda x 2 motivi k nn voglio mensionare


ciao

Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva
prova tu, poi lo correggiamo...
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email