kloe98
kloe98 - Erectus - 59 Punti
Salva
Tema sulle cose in comune con le amiche?

Aggiunto 54 minuti più tardi:

Anke su di voi
coltina
coltina - Genius - 11961 Punti
Salva

Io e i miei amici (e si contano su una mano i veri AMICI) abbiamo in comune tanti anni di scuola passati insieme, innumerevoli vacanze spartane in moto, parecchie fidanzate che ci hanno mollato......
Non abbiamo in comune tutte le nostre passioni, ma ci lega la voglia di raccontare agli altri quello che ci riempie di adrenalina o emozione.
Abbiamo alcuni interessi musicali in comune e qualche concerto condiviso. Ci lega il fatto che se bussiamo alle 2 di notte a casa l'uno dell'altro troveremo una birra, un caffè e nessun muso lungo...che quando una tragedia ci ha colpito avevamo sempre almeno un amico a curarci, magari senza dire nulla, ma lì al nostro fianco!
E abbiamo in comune anche storiche litigate gli uni con gli altri, con insulti e parole grosse, che poi ci siamo rimangiati.

mitraglietta
mitraglietta - Mito - 62636 Punti
Salva
su una mano si contano? io direi anche meno caro luca, eh. Non so te, ma io mi sono ritrovato con quelli che credevo amici mi hanno bucato le 4 ruote dell'alfa, solo perchè per un fatto della sospensione collettiva io avevo negato di aver visto le domande dell'esame di qualifica di cucina al 3° anno.
VALENTINAEMY
VALENTINAEMY - Sapiens - 656 Punti
Salva

Io ti parlo della mia esperienza,amiche non ne ho ma considero le mie nipoti come delle vere amiche,sono sempre con loro e mi confido dei miei problemi e loro si confidano con me sempre.Le amiche sono veramente tante nel mondo,disposte a sacrificare tutto per l'amicizia ma ci sono anche amiche che ti deludano,l'importante è saperle riconoscere.Le mie nipoti che considero amiche,non mi hanno mai delusa e io non ho mai deluso loro,siamo unite in tutto e scherziamo,ci divertiamo,guardiamo film assieme e li commentiamo,siamo unite per sempre da un affetto immenso.Senza di loro io non saprei cosa fare,sono tutto per me e mi ci diverto insieme.
A volte litighiamo è normale,ma sappiamo come perdonare e tutto ritorna normale.
In base alla mia esperienza spero di averti veramente aiutato tantissimo.Ciao

ciaccarè98
ciaccarè98 - Sapiens - 300 Punti
Salva

Nel confronto con il mondo animale, la razza umana appartiene alla categoria dei <<socievoli>>, cioè di coloro che vivono in gruppo. Ma questo non basta; l'uomo, oltre all'istinto, ha anche l'intelligenza, ed è dotato di sentimenti: uno di questi sentimenti, certamente il più bello, è l'amicizia. Del resto la storia, e soprattutto la poesia, ci hanno tramandato esempi splendidi di amicizia: David e Gionata, Oreste e Pilade, Achille e Patroclo, Eurialo e Niso, Cloridiano e Medoro.
L'amicizia vera, profonda, è affetto assolutamente altruistico tra due persone che possono essere estranee tra loro in quanto a legami familiari, ma che sono uniteda una reciproca simpatia, nata da affinità di gusti e di sentimenti. Un'amicizia tra due o più persone è sentimento che nasce, il più delle volte, spontaneamente. Ben di rado lo si ha a comando. Difatti, che pensare di qualcuno che dica: <<Voglio diventare amico del tale!>>? La domanda che sorge spontanea è: <<Per quale motivo?>>. Non si tratta di essere sospettosi, ma l'insistenza di qualcuno che vuole imporre la propria amicizia, oltre ad essere fastidiosa in qualche caso, può sucitare perplessità.

Aggiunto 18 minuti più tardi:

...perplessità sui reali motivi che spingono l'aspirante amico a tessere questa trama. Lo fa perchè ha bisogno di compagnia, oppure spera da quella amicizia di trarre qualche vantaggio personale?
Il punto quindi è questo: gli amici si trovano, non si cercano. Ognuno di noi ha l'occasione di incontrare e conoscere mltissime persone. Si comincia fin dalla primissima infanzia, con i compagni di giochi, poi con quelli dell'asilo, delle scuole elementari delle medie e così via. Dei tanti compagni avuti, molti restano semplici conoscenti, solo qualcuno finisce col diventare amico. Quando l'amicizia nasce è perchè due persone scoprono di avere in comune un patrimonio di sentimenti, di gusti, di ideali che è bello poter condividere. Dell'amico, se le affinità sono autentiche, si è pronti ad accettare con indulgenza anche i difetti. Con lui si parla apertamente di tutto, gli si confidano i sogni e i pensieri più intimi, da lui si accettano rimproveri e consigli.

Credo di aver finito. Ciaooo

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email