• Italiano
  • aiuto ho bisogno la parafrasi di questo testo tratto dal libro XVIII dell'iliade. grazie mille

    closed post
agenzia
agenzia - Erectus - 51 Punti
Rispondi Cita Salva
Si fermo' fuori del muro, sopra la fossa, senza mischiarsi
ai Greci, rispettando il savio consigli di Teti, sua madre.
Fermo in piedi, gridò, e Pallade Atena in disparte
gridò pure: suscitò fra i Troiani un tumulto indicibile.
Come suona limpida la voce della tromba, quando
i nemici sterminatori assediano una città,
altrettanto limpida suonò la voce di Achille,
a tutti si turbò il cuore, i cavalli dalla bella criniera
voltarono indietro i carri, presentendo sciagure nel loro animo.
Restarono stupefatti gli aurighi vedendo
il fuoco inestinguibile, che ardeva tremendo sopra la testa del prode
Figlio di Peleo; l'accese Atena, la dea dagli occhi splendenti.
Tre volte sopra il fossato gridò il nobile Achille,
tre volte furono messe in rotta i Troiani e i loro famosi alleati
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email