• Greco
  • versione greco la grandezza di alessandro arriano prakteon

    closed post best answer
giacomo.c.mannucci
giacomo.c.mannucci - Ominide - 26 Punti
Salva
AIUTOOO MI SERVE PER DOMANI PER FAVORE!
Tony83
Tony83 - Mito - 30579 Punti
Salva
Chi, dunque, biasima Alessandro, lo biasimi non solo enunciando quante cose sono degne di essere biasimate, ma dopo aver raccolto tutte le gesta di Alessandro in un solo passo, così dunque ciascuno consideri chi egli era, e servendosi di quale sorte chi divenne e a che punto di successo umano giunse quando divenne re di entrambi i continenti in modo incontestabilissimo.
Siccome io credo che né stirpe di uomini né città ci fosse a quel tempo né uomo al quale non giungesse la fama di Alessandro.
Dunque, a me sembra che al di fuori del dio non nacque uomo simile a nessun altro degli uomini. E, inoltre, vengono riferiti anche queste profezie sulla morte di Alessandro e alcune visione apparvero ad alcuni e alcune apparizioni oniriche ad altri e da parte degli uomini a lui fu assegnato l'onore e un ricordo non umano (divino), e ora per questo altri oracoli a causa della sua fama sono stati profetizzati al popolo dei Macedoni. E perciò sebbene io stesso abbia nella presente storia di Alessandro rimproverato alcune sue opere, tuttavia, non mi vergogno di guardare con ammirazione allo stesso Alessandro: io, allora, ho biasimato quelle azioni e a causa della mia verità (chiarezza) e, al tempo stesso, per la comune utilità; per la qual cosa io stesso mi sono dedicato non senza un dio (divino ordine) a questa storia.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

manliogrossi

manliogrossi Blogger 5899 Punti

VIP
Registrati via email